rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Domani

Sci alpinismo, atleti valtellinesi a caccia di un altro titolo iridato

Domani è in programma l'Adamello Ski Raid, prova valida come Mondiale "long distance" a squadre

Dopo le medaglie conquistate ai mondiali Ismf di sci alpinismo sui Pirenei in Spagna a inizio mese, vanno a caccia di altri allori iridati gli atleti valtellinesi che domani saranno impegnati nell'Adamello Ski Raid, valido come Mondiale "long distance" a squadre.

Le aspettative sono molto alte, visto che nel 2021, nella prima edizione di questa specifica rassegna iridata, a conquistare la vittoria furono due coppie italiane, quasi interamente valtellinesi (di nascita o "d'adozione"): al maschile, infatti, trionfarono Michele Boscacci e Davide Magnini, mentre al femminile, a salire sul gradino più alto del podio furono Giulia Murada e Alba De Silvestro.

L'anno scorso, invece, la competizione parlò francese con le affermazioni di Mathéo Jacquemod e Samuel Equy al maschile e Axelle Gachet-Mollaret ed Emily Harrop al femminile. 

Domani le coppie in gara si cimenteranno su un percorso di 39 chilometri con 3300 metri di dislivello positivo e 3660 metri di dislivello negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci alpinismo, atleti valtellinesi a caccia di un altro titolo iridato

SondrioToday è in caricamento