menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, Mgm: pareggio casalingo con il Mazzo 80

Buoni segnali dal punto di vista del gioco e dell'intensità messa in campo, peccato per le troppe occasioni sprecate

F.C.D. MGM 2000 vs MAZZO 80 = 3-3 (2-0)

Formazione F.C.D. MGM 2000: Bergomi, Papini (CAP.), Moroni, Maino, Colombini, Sciani, Bardea, Mounir, Cabello, Frate, Siate, Clerici - All. Bettiga

Formazione A.C. MAZZO 80: Prisma, Gentile, Casati, Lorenzi, Merante, Lorenzo, Vergillo, Eremita, Marrone, Galletta - All'. Filomene

Ammoniti: Bergomi, Cabello, Vergillo

Marcatori: Siate, Bardea, Vergillo, Lorenzo, Mounir, Vergillo

Pareggio casalingo contro i rossi-blu di Rho. Bene nel primo tempo in cui l'MGM passa al 14'30" con Siate e al 17'30" con il gol di Bardea da azione d'angolo. Più volte i padroni di casa hanno la palla del 3 a 0 ma non riescono ad insaccare. 
Nella ripresa al 6'00" e al 7'00" gli ospiti pareggiano con Vergillo che realizza dalla destra sul secondo palo e con Lorenzo direttamente su calcio di punizione.
Al 15'30" la rete del 3 a 2 in contropiede con Mounir che viene liberato in mezzo all'area dall'ottimo assist di Colombini. 
Dopo nemmeno 1' gli ospiti pareggiano i conti ancora con Vergillo che, al limite dell'atea, si gira beffando il marcatore e realizzando appunto la rete del 3 a 3.
Nonostante aver raggiunto il bonus dei 5 falli i nero-verdi  non riescono ad allungare, saranno comunque diverse le occasioni d'allungo sia da una parte che dall'altra; la partita termina in parità.

Un punto che, visto il risultato della dirette rivali che incalzano consente all'MGM 2000 di mantenere invariata la distanza dal Brianteo che incappa in un mezzo passo falso con il Vanzago (pareggio) e di allungare di 1 punto sulla Vimercatese che esce sconfitta nel match con la capolista Videoton.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lupi in Valtellina e Valchiavenna, è polemica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento