menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kart, Giuseppe Forenzi di nuovo sul gradito più alto del podio a Castelletto di Branduzzo

Il giovanissimo di Berbenno ha nuovamente sbaragliato la concorrenza

Domenica 3 giugno 2018  nel circuito internazionale  di Castelletto di Branduzzo (PV) si è tenuto il XV Trofeo 7laghi kart, che ospitava il  4° round del campionato di marca Rotax Max Italia, Giuseppe Forenzi, il pilota 12enne di kart di Berbenno che corre per la categoria Rotax minimax, ha vinto di nuovo nella sua categoria conquistando pole position, prefinale e finale e giro veloce (come lo scorso 3° round di maggio).

Già il sabato il giovane kartista ha dimostrato di andar più forte di tutti e le sensazioni erano molto buone, anche se oltre agli avversari bisognava stare attenti alle condizioni ambientali; infatti la pista cambiava spesso condizioni  a seconda degli orari (vento, aria, temperatura) e ha fatto lavorare molto il team con diverse regolazioni (telaio, carburazione, cerchi, pressioni) ma alla fine il lavoro e la guida di Giuseppe hanno pagato.

Le qualifiche si sono svolte alle 18:40 di sabato, un orario insolito, e Giuseppe è riuscito a strappare la pole per 99 millesimi di secondo su Pons.

Domenica 3 giugno in prefinale ha tenuto a bada gli attacchi degli avversai vincendola con un distacco di un secondo, ed in Finale, dopo un’ottima partenza ha vinto dopo una gara condotta al comando dall’inizio alla fine.

Giuse ha dimostrato ancora una volta che in pista è in grado di saper gestire la tensione e di avere un passo gara micidiale per gli avversari non sbagliando nulla.

Questi punti sono importantissimi in vista della finale di campionato che determinerà la qualificazione alla finale mondiale Rotax prevista in Brasile il prossimo mese di novembre.

Prossimo appuntamento a Siena in agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento