rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Calcio

La Nuova Sondrio non sbaglia più un colpo

Il 2-0 alla Vibe Ronchese rappresenta il terzo successo consecutivo e la settima gara di fila senza subire gol su azione. Vince, però, anche l'Arcellasco e i biancazzurri chiudono l'andata al secondo posto

La Nuova Sondrio continua a macinare vittorie: dopo le affermazioni sui campi di Casati Arcore e ColicoDerviese, oggi pomeriggio è arrivato anche il 2-0 casalingo alla Vibe Ronchese che ha chiuso il girone d'andata del campionato di Promozione.

La sfida, dopo le abbondanti nevicate di venerdì, si è disputata sul campo sintetico della Castellina, con i biancazzurri valtellinesi che, dopo una prima fase di studio, hanno provato a colpire con Rossi, Pietrantonio e Caballero, si sono visti annullare un gol di Lamia per un fallo del capitano su un difensore e poi, al 23' hanno rischiato molto quando Korri, lanciato in profondità, si è presentato solo davanti a Rodriguez leggermente defilato sulla destra, con il portiere argentino bravo però a bloccare la conclusione dell'avversario in uscita bassa.

Un minuto più tardi, la Nuova Sondrio ha sbloccato il risultato: cross dal fondo di Muletta e, a centro area, capitan Lamia ha staccato meglio del suo marcatore e, di testa, ha mandato il pallone alle spalle di Iuliano.

La ripresa

Nella ripresa, dopo un miracolo di Iuliano su colpo di testa ravvicinato di Lamia e una punizione di Gonzalo Escudero terminata fuori di pochissimo, i ragazzi di mister Fraschetti hanno siglato il gol della sicurezza con Caballero che, imbeccato da Lamia ha battuto con una conclusione potente dall'interno dell'area il portiere della Vibe Ronchese. E, nel finale, i padroni di casa hanno sfiorato anche la terza rete.

La classifica

La Nuova Sondrio, nonostante il successo non è riuscita a conquistare il titolo di campione d'inverno: a chiudere in testa il girone d'andata è stato infatti l'Arcellasco che ha conservato il punto di vantaggio sui biancazzurri che già aveva alla vigilia dell'ultima giornata, grazie al 5-2 casalingo rifilato al Lissone.

Il 2-0 alla Vibe Ronchese ha comunque consentito alla Nuova Sondrio di allungare sulle dirette inseguitrici in classifica, visto che il Biassono, terzo, è stato sconfitto dal Cavenago e il Casati Arcore quarto (e con un match da recuperare) non è andato oltre l'1-1 casalingo contro il Galbiate.

Il tabellino

Ecco, infine, il tabellino della gara odierna giocata sul campo sintetico della Castellina:

SONDRIO – VIBE RONCHESE 2 – 0

Marcatori: Lamia 24’pt, Caballero 31’st.

SONDRIO: Rodriguez, Viviani (Gugiatti 47’st), Rossi, Cocuz, Pietrantonio, G.Escudero, Trani (Chilafi 17’st), Lamia, Caballero, Muletta (Vanotti 47’st), Bormolini. All.Fabio Fraschetti.

VIBE RONCHESE: Iuliano, A.Panzeri, Airoldi (Beretta 38’st), Citterio, Fumagalli, Sala (Houssni 32’st), Todeschini, Marzano (D.Panzeri 28’st), Korri (Montesano 38’st), Ferrigno, Volpe (Caspani 32’st). All.Emanuele Nava.

Arbitro: Alessandro Cravero di Busto Arsizio; Assistenti: Grande e Burak Natale di Busto Arsizio.

NOTE - Ammoniti: Todeschini e Marzano (V); Corner: 8-2; Recuperi: 1°t: 0’: 2°t: 4’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Sondrio non sbaglia più un colpo

SondrioToday è in caricamento