rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

La Nuova Sondrio opera il sorpasso: ora è prima in classifica

I biancazzurri sbancano Galbiate, mentre l'Arcellasco cade a Colico: ora capitan Lamia e compagni guardano tutti dall'alto

Missione compiuta: la Nuova Sondrio espugna il campo del Galbiate e, grazie al successo della ColicoDerviese sull'Arcellasco, supera i lariani in vetta alla classifica con 40 punti contro i 38 proprio dei biancorossi di Erba.

Decisivo per il successo dei biancazzurri di mister Fabio Fraschetti il gol di Pablo Ojeda Caballero, già autore di una tripletta domenica scorsa contro la GrentArcadia, al 5' della ripresa: l'attaccante spagnolo si è fatto trovare pronto alla deviazione in area piccola sulla bella giocata di Luigi Trani che sulla destra è andato via di forza al proprio marcatore e poi ha lasciato partire un cross teso dal fondo che ha per l'appunto trovato la deviazione vincente di Caballero.

Il risultato è stato in bilico fino al 90' con la Nuova Sondrio che ha fallito diverse occasioni: sullo 0-0, nel primo tempo, Muletta ha colpito la traversa sugli sviluppi di un corner, mentre a metà ripresa, su calcio di punizione calciato dal rientrante Busto, Pietrantonio di testa ha colpito il palo. 

Per il Galbiate, rimasto in 10 dal 19' del secondo tempo per l'espulsione (doppia ammonizione) di Maggioni, da segnalare l'ottimo approccio alla partita con Intrieri che al 2' con un tiro dal limite ha costretto Rodriguez alla difficile deviazione sopra la traversa, e la determinazione con cui i lecchesi hanno lottato fino alla fine tenendo aperta, anche con un pò di fortuna, la gara fino al triplice fischio dell'arbitro.

Il tabellino

Ecco, infine, il tabellino della gara odierna:

GALBIATE – SONDRIO 0 – 1

Marcatore: Caballero 5’st.

GALBIATE: Longhi, Nazzari, Brini, Maggioni, Colombo, Rossini (Redaelli 19'st), Bonfanti, Conti (Ferré 35'st), Curioni (Arrighini 35'st), Agostoni, Intrieri (Brambilla 26'st). All.Daniele Pozzoli. 

SONDRIO: Rodriguez, Viviani, Rossi, G.Escudero, Pietrantonio, Bormolini (Chilafi 41’st), Muletta (D’Andrea 40’st), Lamia, Caballero, Martinez, Trani (Busto 23’st). All.Fabio Fraschetti.

ARBITRO: Francesco Maria Galli di Mantova; Assistenti: Bergamaschi e Cortesi di Bergamo.

NOTE – Osservati due minuti di silenzio, prima del match per ricordare Carlo Tavecchio e, al 21’ per commemorare le vittime della Shoah; Espulsi: Maggioni (G) al 19’st per doppia ammonizione e Pozzoli (dirigente Galbiate); Ammoniti: Rossini, Curioni e Agostoni (G), Rossi e Martinez (S); Corner: 2-7: Recuperi: 1°t: 2’; 2°t: 7’

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Sondrio opera il sorpasso: ora è prima in classifica

SondrioToday è in caricamento