rotate-mobile
Obiettivo raggiunto / Albosaggia

Per le ragazze dell'Albosaggia Ponchiera una stagione d'Eccellenza

Le orobiche, guidate da mister Claudio Corlatti, si sono aggiudicate i playoff di Promozione e ora il salto di categoria è davvero a un passo

Primo anno d'attività e primo successo per l'Albosaggia Ponchiera nel panorama del calcio femminile lombardo: la formazione orobica, che l'estate scorsa ha raccolto le redini della Pontese proprio per quanto riguarda l'attività femminile in Valtellina, si è infatti aggiudicata i playoff del campionato regionale di Promozione e vede dunque il "salto" in Eccellenza a un passo.

Il match decisivo

Il match decisivo, valido come gara di ritorno del terzo turno dei playoff, ha visto l'Albosaggia Ponchiera sfidare oggi pomeriggio in casa il Football Club Parabiago: capitan Ina Tran e compagne partivano dal successo per 2-0 ottenuto sette giorni fa all'andata in trasferta e che alla fine è risultato fondamentale. Oggi pomeriggio, infatti, a prevalere nei 90 minuti di gioco è stata la formazione ospite, impostasi però con un unico gol di scarto (1-0) e così al triplice fischio finale ad aggiudicarsi i playoff e a festeggiare è stata l'Albosaggia Ponchiera.

Le ragazze di mister Claudio Corlatti sono arrivate a centrare questo importante e per certi versi inaspettato obiettivo, grazie al secondo posto nel girone B in regular-season, alle spalle solo dell'Academy Montorfano Rovato, e poi ai due pareggi, nei primi due turni dei playoff, contro Città di Segrate (1-1) e Villa Valle (2-2) che sono valsi la qualificazione e il proseguimento del cammino nella post-season in virtù del miglior piazzamento dell'Albosaggia Ponchiera rispetto alle avversarie di turno proprio nella stagione regolare.

La graduatoria

Come detto, il successo nei playoff non significa per l'Albosaggia Ponchiera automatica promozione in Eccellenza: la società valtellinese, però, verrà collocata al primo posto della graduatoria di ripescaggio a cui il comitato lombardo della Lnd attingerà in caso di necessità per completare l'organico delle squadre partecipanti alla competizione al termine delle pratiche relative alle iscrizioni per la stagione 2023-2024: e, di solito, il primo posto in graduatoria è sinonimo di ripescaggio assicurato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per le ragazze dell'Albosaggia Ponchiera una stagione d'Eccellenza

SondrioToday è in caricamento