rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Grazie ai fondi del Pnrr

Il laboratorio dell'istituto Fossati è sempre più tecnologico

Gli studenti possono utilizzare il nuovo tornio a controllo numerico

Il laboratorio dell'istituto Fossati di Sondrio è da oggi arricchito da un nuovo macchinario: il tornio a controllo numerico CNC SOGI M6C-750, equipaggiato con un’unità di comando Siemens SINUMERIK 808D. Questo nuovo strumento permetterà ai ragazzi di acquisire competenze nella programmazione, manutenzione e utilizzo di un apparecchio all'avanguardia, competenze sempre più richieste in ambito industriale.

L’investimento è stato reso possibile dai fondi Pnrr e dalla determinazione e l’impegno del nuovo dirigente scolastico Gianluca Rapisarda, del responsabile dell’ufficio tecnico Daniele Fornè e dei docenti del dipartimento tecnologico del Fossati. Senza dimenticare l’assistente tecnico Gianluca Belfiore che ha assistito la ditta B.S. Macchine nell’installazione e nel collaudo del tornio.

Questo nuovo strumento consentirà ai ragazzi di acquisire competenze e conoscenze fondamentali, che saranno preziose per coloro che desiderano intraprendere una carriera nell'ambito industriale. L’unità di controllo, completa di display a colori, tastiera Qwerty ed interfaccia USB è infatti programmabile in uno dei linguaggi più ampiamente utilizzati (Siemens). Il tornio permetterà di ottenere pezzi con buone tolleranze dimensionali e geometriche, dando la possibilità ai ragazzi di imparare a gestire con precisione le operazioni di taglio e lavorazione, sviluppando competenze pratiche cruciali. Infine, i ragazzi potranno sviluppare competenze avanzate nella manutenzione del macchinario, abilità questa sicuramente spendibile nel mondo del lavoro.

Un dettaglio del nuovo tornio

L'aggiunta di questa moderna macchina utensile al laboratorio dell’istituto Fossati, insieme alle altre già presenti, contribuirà notevolmente alla qualità della didattica laboratoriale offerta: ragazzi sempre più competenti nell'utilizzo di una vasta gamma di tecniche, che vanno dalle tradizionali lavorazioni manuali fino alle più moderne, dove si fonde la tecnologia digitale con le competenze manuali.

”Il nuovo tornio CNC del Fossati di Sondrio è la dimostrazione di come il Pnrr non sia soltanto una scatola vuota - ha sottolineato il preside dell'istituto Fossati Gianluca Rapisarda -, quanto piuttosto un’occasione preziosa per avvicinare concretamente gli studenti alla didattica web e alle professioni digitali, formando i futuri  manutentori 4.0 della Valtellina in grado di promuoverne il progresso produttivo, lo sviluppo tecnologico e la crescita economica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il laboratorio dell'istituto Fossati è sempre più tecnologico

SondrioToday è in caricamento