rotate-mobile
Tutti i premiati e le classifiche

Sondrio, ecco chi ha trionfato al Palio delle contrade

Grande spettacolo nell'ultima serata della manifestazione con tiro alla fune, palo della cuccagna e finali dei tornei sportivi

In una serata per lei trionfale, sabato in piazza Garibaldi, la Piastra si è aggiudicata l'edizione numero 61 del Palio delle contrade organizzata dalla Pro Loco di Sondrio con il patrocinio e il forte sostegno dell'amministrazione comunale, rappresentata proprio sabato sera nel "salotto cittadino" dall'assessore alle opere pubbliche Simone Del Marco.

La contrada del quartiere sud-ovest ha conquistato la finale del torneo di basket, battendo San Rocco con il punteggio di 27-19 e quella del torneo di calcio, con un netto 6-2 su Ponchiera, piazzando così l'allungo decisivo in classifica generale su San Rocco che fino all'ultimo ha conteso alla Piastra la vittoria finale del Palio.

Nella tiratissima finale di volley, invece, successo di Milano con il punteggio di 31-29 su Brigata Orobica.

I giochi

L'ultima serata del Palio delle contrade, però, si contraddistingue da sempre per il palo della cuccagna: una prova di destrezza, abilità e velocità, che ha visto primeggiare Ronchi con il tempo di 24"81, davanti a Trieste che ha chiuso la prova in 25"57 e a Ponchiera, terza in 28'94".

Ronchi ha poi trionfato anche nel tiro alla fune, gioco in cui, nella finalissima, ha sconfitto Brigata Orobica, con Milano e Trieste, rispettivamente terza e quarta, che hanno completato la top four.

Le due affermazioni di sabato sera, però, non sono bastate proprio a Ronchi per primeggiare nella speciale classifica dei giochi, che ha fatto registrare la vittoria a pari merito di Piastra e San Rocco.

Premi speciali

Il premio dedicato alla memoria di Lisa Garbellini, contradaiola storica di Vanoni e Vecchia, scomparsa tragicamente in un incidente stradale alcuni anni fa, che nell'edizione 2019 era stato assegnato a Ronchi è stato, come di consueto, rimesso in palio. Proprio Ronchi lo ha assegnato alla Piastra che, a sua volta, ha però deciso di premiare Costanza, contradaiola di Ponchiera, nipote di uno dei fondatori della manifestazione, nel lontano 1948, perchè meglio di tutti ha incarnato quei valori di determinazione, lealtà ed entusiasmo che hanno sempre contraddistinto Lisa Garbellini, sul manto verde di piazza Garibaldi e nella vita.

Il premio simpatia, invece, è stato assegnato a Guglielmo Spinelli, "Gughi", contradaiolo di Brigata Orobica.

Il palio dei piccoli

Sabato sera si è concluso anche il Palio dei piccoli, che ha visto sfidarsi i ragazzi che frequentano le scuole medie: nel torneo di calcio successo di San Rocco con il punteggio di 5-1 su Ronchi in finale. E' stata però proprio Ronchi ad aggiudicarsi la classifica generale anche grazie al secondo posto nel gioco del "Tri-sci" disputato sabato sera.  

La classifica finale

Questa la classifica completa del Palio delle contrade 2023:

  • Piastra 2050 punti
  • San Rocco 1895
  • Ronchi 1600
  • Ponchiera 1550
  • Brigata Orobica 1475
  • Trieste 1360
  • Milano 1305
  • Trento 935

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, ecco chi ha trionfato al Palio delle contrade

SondrioToday è in caricamento