rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Manifestazioni riuscite / Chiavenna

A Chiavenna una Notte di San Lorenzo da tutto esaurito

Il sindaco Della Bitta: "Un altro successo del "modello Chiavenna", basato su collaborazione e qualità"

Festa di San Lorenzo, patrono della città, da tutto esaurito a Chiavenna. Un successo riconfermato con migliaia di persone coinvolte sia nel centro storico con la Notte di San Lorenzo a cura dei commercianti della città che nel concerto voluto dall'amministrazione comunale, organizzato nei giardini di Palazzo Vertemate Franchi attraverso Piuro Cultura.

"Siamo molto soddisfatti e grati a tutti coloro che nella nostra città organizzano molte iniziative e la rendono sempre più bella e viva - ha commentato il sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta -. Si tratta di un vero e proprio "modello Chiavenna", un po diverso da altre realtà e che si basa su due parole chiave. La collaborazione e la qualità. Collaborazione stretta e continuativa con i commercianti della nostra città attraverso l'unione commercio della vvalchiavenna, con il consorzio turistico, con molte realtà associative. Un lavoro di squadra insomma che premia la nostra città spesso chiamata a organizzare eventi con meno risorse rispetto ad altre località. Il segreto sta qui. Nella collaborazione che vogliamo ancora fare crescere e al lavoro sulla qualità della proposte come si addice ad una realtà come la nostra che fa parte di Cittaslow e delle bandiere Arancioni per la qualità del Touring Club Italiano. Vogliamo continuare così anche nei prossimi anni". 

"Grazie ai commercianti della città per questa ennesima prova di collaborazione e capacità riuscita. I numeri turistici della nostra città negli ultimi anni sono letteralmente esplosi. Siamo un caso di crescita osservato a più livelli. Tutto questo grazie anche agli eventi organizzati - ha fatto eco l'assessore al turismo Andrea Giacomini -. Proseguiremo nelle prossime settimane con numerose altre iniziative di grande spessore ed in particolare la sagra dei crotti (qui è straordinario l'impegno condiviso dal comitato Sagra, dalla pro Chiavenna e da centinaia di volontari) prevista per i primi due weekend di settembre e con il di de la brisaola a cura del consorzio turistico la prima domenica di ottobre. Come assessore al turismo sono orgoglioso della mia città e delle tante persone che si mettono al suo servizio. È bello lavorare insieme cosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Chiavenna una Notte di San Lorenzo da tutto esaurito

SondrioToday è in caricamento