rotate-mobile
Le nomine / Livigno

Livigno: rinnovati i vertici dell'associazione turismo e commercio

La giunta sarà presieduta da Dario Piller

Nuovo vertice per l’associazione Turismo e Commercio Livigno, associazione nata nella Valle dello Spöl nel 2009. Durante l’assemblea annuale, svoltasi al Plaza Placheda, è stato eletto il nuovo consiglio composto da 14 membri (in precedenza erano 16) equamente divisi tra i due comparti: commerciale e turistico. Sei i componenti della nuova giunta presieduta da Dario Piller. La carica di vice presidente verrà ricoperta da Matteo Giacomelli.

"Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata - spiega il neo eletto presidente Dario Piller - e sono convinto che ancora una volta sarà il gioco di squadra a fare la differenza. In Giunta, due membri appartengono al mondo del commercio e tre al comparto turistico. Il buon lavoro fatto negli anni scorsi è un patrimonio di ATC Livigno. Ai progetti già in corso si aggiungeranno nuove idee anche grazie all’apporto dei giovani che porteranno nuova linfa ed ulteriore energia. La tutela dei nostri associati resta per noi la via maestra".

"Un progetto già in corso sul quale saremo impegnati anche nei prossimi mesi - annota Dario Piller – è quello dedicato al personale: l’obiettivo è quello di incentivare e agevolare l’afflusso verso Livigno di persone qualificate sul piano professionale".

E fra poco più di 2 anni, Livigno vivrà giornate storiche ospitando le gare di snowboard e freestyle delle Olimpiadi invernali 2026. "Un evento molto importante per la provincia di Sondrio e per la nostra valle" - conclude il nuovo presidente di ATC Livigno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livigno: rinnovati i vertici dell'associazione turismo e commercio

SondrioToday è in caricamento