menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Mountain Feast” in Valdidentro: una due giorni dedicata a tradizioni e natura ma anche all’insegna della solidarietà

Trabucchi: "Abbiamo ritenuto giusto e doveroso dare seguito all’impegno ratificando la donazione di un Unimog, un autocarro corredato di impianto spargisale, a favore del comune abruzzese di Crognaleto"

La stagione estiva di Valdidentro si concluderà questo week-end (16-17 settembre) con la manifestazione “Mountain Feast”, una due giorni dedicata alle tradizioni e alla natura ma anche all’insegna della solidarietà.

Verrà infatti donato un automezzo sgombroneve al Comune di Crognaleto colpito dal terremoto dello scorso anno e dalle copiose nevicate di quest’inverno.

“Abbiamo ritenuto giusto e doveroso dare seguito all’impegno già preso dalla precedente amministrazione ratificando di recente la donazione di un Unimog, un autocarro corredato di impianto spargisale, a favore del comune abruzzese di Crognaleto. L’automezzo è di proprietà comunale e ad oggi non risulta più adatto alla nostra realtà, ma si presta benissimo per un utilizzo meno intenso” ha dichiarato il Sindaco di Valdidentro Massimiliano Trabucchi.


Il Gruppo Pedenosso 2000 già lo scorso anno aveva attivato una serie di iniziative benefiche coordinate dalla Pro Loco e, grazie al prezioso aiuto delle diverse associazioni di volontariato della Valdidentro, ha reso possibile la donazione di un corpo fresante che completerà l’automezzo Unimog, fornendo un aiuto prezioso e concreto per affrontare la stagione invernale in arrivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento