rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
In difficoltà

I temporali ingrossano il torrente: 400 ragazzi bloccati in baita

I giovani proprio in questi momenti sono "evacuati" a piccoli gruppi dalla Baita Alpini di Lizzola in provincia di Bergamo

Momenti di apprensione, ma nessuna conseguenza per un gruppo di 400 bambini e ragazzi che oggi, nel corso di una gita in montagna sono stati sorpresi dal temporale. I giovani si trovavano nella Baita Alpini di Lizzola quando il forte temporale, unitosi a quelli dei giorni scorsi, ha ingrossato il corso del torrente che corre nelle immediate vicinanze impedendo così il passaggio al gruppo stesso.

Sono stati dunque allertati i vigili del fuoco del nucleo S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) del comando di Bergamo che hanno iniziato, insieme ai tecnici del Cnsas (Soccorso Alpino) un lungo intervento: i soccorritori, infatti, hanno atteso l’abbassamento del livello delle acque e successivamente hanno posizionato delle corde al fine di permettere il passaggio in sicurezza.

I giovani vengono scortati a gruppi di quattro dai soccorritori, dall’altra parte della riva. Le operazioni sono in corso. Non si sono registrati feriti. La comitiva appartiene ad alcuni Cre (Centri estivi ricreativi) delle province di Bergamo, Brescia e Monza e Brianza.

Le acque del torrente si sono abbassate rendendo nuovamente possibile il passaggio

I ragazzi sono stati soccorsi e stanno lasciando la baita a piccoli gruppi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I temporali ingrossano il torrente: 400 ragazzi bloccati in baita

SondrioToday è in caricamento