menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto nel Milanese: percepito anche in Valchiavenna e Valtellina

L'epicentro della scossa di magnitudo 3.8 in provincia di Milano, a Trezzano sul Naviglio

Una forte scossa di terremoto, avvenuta attorno alle ore 17 di oggi, giovedì 17 dicembre 2020, ha colpito il Milanese, facendosi avvertire anche in provincia di Sondrio. L'epicentro, stando alla prima stima dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si troverebbe nella zona di Milano, per l'esattezza un chilometro a nord di Trezzano sul Naviglio.

La magnitudo, in un primo momento stimata fra 3.8 e 4.3 della scala Richter, è stata poi certificata in 3.8, un'intensità che l'ha resa distintamente avvertibile in un'ampia area geografica, coinvolgendo a nord dell'epicentro gran parte della Brianza oltre che la Valtellina e la Valchiavenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento