Stupra l'ex moglie con gli amici e picchia un figlio: uomo arrestato a Colico

Sul caso sono in corso le indagini della procura di Lecco e del tribunale dei minorenni di Milano

Ha abusato della ex moglie insieme ad alcuni amici per poi alzare le mani su uno dei suoi piccoli figli. Per questo un uomo di quarant'anni è stato arrestato a Colico, a cavallo tra la Valtellina ed il Lecchese, con l'accusa di aver violentato la moglie, di origini straniere, assieme ad alcuni amici e di aver picchiato uno dei figli.

L'uomo, nella giornata di mercoledì 20 novembre 2019, è stato arrestato dai carabinieri. L'inchiesta è stata avviata in seguito alla presentazione della denuncia effettuata dalla stessa donna che ha subito le violenze, dalla quale l'uomo si era separato da poco.

Sul caso, riportano i colleghi di LeccoToday, sono in corso le indagini della procura di Lecco e del tribunale dei minorenni di Milano. L'uomo è accusato di violenza sessuale di gruppo nei confronti della moglie e, inoltre, avrebbe spesso colpito anche il bambino più piccolo tra i tre avuti con l'ex consorte; indagati anche coloro che avrebbero preso parte agli obbrobbriosi atti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il reo, un professionista, si trova rinchiuso presso il carcere lecchese di Pescarenico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

  • Coronavirus, la settimana nera della scuola valtellinese: 18 classi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento