menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di www.saporie.com)

(Foto di www.saporie.com)

St. Moritz, turista cinese spende 9999 franchi per un whisky

Spese folli nella vicina Engadina

Un bicchiere di Whisky del 1878 a "soli" 8700 euro

Spese folli lo scorso fine settimana a St Moritz dove un sorso di whisky è stato pagato 9999 franchi - poco più di 8,700 euro -  da un appassionato cinese, che voleva a tutti costi provare l’emozione di bere un distillato del 1878.

La bottiglia del marchio scozzese Macallan era l’unica di quell’annata non ancora aperta esistente al mondo.

Una rarità assoluta, di cui in passato hanno riferito diverse emittenti televisive e che per i collezionisti ha un valore di circa 50’000 franchi.

Sulla carta dei whisky dell’hotel "Waldhaus am See" il bicchiere di 2 centilitri era offerto a 9999 franchi e finora non era mai stato ordinato.

La bottiglia ora va bevuta.

La qualità del whisky diminuisce, a causa dell’ossigeno che entra nella bottiglia, e il distillato rimane buono ancora per 5-10 anni. L’albergatore è pronto a discutere anche sul prezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento