rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
morto sottoterra

Trovato morto lo speleologo bloccato in una grotta a Colico

Il crollo di una parete rocciosa non ha dato scampo al professionista 56enne

È morto lo speleologo bloccato in una grotta ad Olgiasca, frazione del comune di Colico. Lo hanno trovato senza vita i vigili del fuoco di Lecco e Morbegno, insieme ai tecnici del soccorso alpino e la guardia di finanza.

Il professionista - 56 anni di Milano con una casa a Mandello del Lario - era impegnato nell'esplorazione delle cavità naturale dell'Alto Lario quando, probabilmente travolto da una parete rocciosa, è stato violentemente travolto.

L'allarme era scattato nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 7 dicembre, quando la moglie, non vedendolo rientrare si era rivolta al 112. Le operazioni di recupero sono durate circa quattro ore. Inutili i soccorsi, l'uomo è stato trovato esanime. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto lo speleologo bloccato in una grotta a Colico

SondrioToday è in caricamento