Ancora sorpassi vietati sulla variante di Morbegno, tragedia sfiorata: il video

Automobilista miracolato all'ingresso della galleria di Campovico. Nello stesso punto altri hanno perso la vita

Sono immagini che lasciano senza parole quelle pubblicate sui social da un camionista nelle scorse ore riguardanti due sorpassi avventati a Cosio Valtellino, lungo la "variante di Morbegno" della SS 38. Mosse azzardate che avrebbero potuto avere conseguenze ben più gravi se non fosse stato per la prontezza di riflessi dei conducenti coinvolti.

Nelle riprese si vedono chiaramente le due vetture, dirette verso Sondrio, superare un tir nel tratto a due corsie (con linea continua) sul ponte "Adda-Bitto", a pochi metri dalla galleria "Campovico". Se la prima auto, una Volvo XC40, nonostante il divieto, riesce a compiere la manovra in tranquillità, è il secondo mezzo, una Fiat 500X, a correre il rischio maggiore con un doppio sorpasso al limite della sopravvivenza all'ingresso del tunnel.

Solo per una frazione di secondi l'automobilista non va a schiantarsi frontalmente contro l'autoarticolato in procinto di uscire dalla galleria. Una tragedia sfiorata che riporta l'attenzione su un luogo altamente delicato nella viabilità valtellinese. Nell'agosto dello scorso anno, proprio a causa di un sorpasso azzardato, un uomo di 64 aveva perso la vita nel medesimo punto. Analogo l'incidente avvenuto il 28 dicembre 2022 proprio fuori la galleria. Senza dimenticare i ripetuti casi di automobili in contromano a poche centinaia di metri da lì.

Video popolari

SondrioToday è in caricamento