rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Inciviltà in città

Sondrio, rifiuti abbandonati lungo il fiume Adda

Una cattiva e incivile abitudine che si ripropone sin troppo spesso

Un'abitudine brutta e incivile che si ripropone sin troppo spesso, anche in considerazione delle possibilità offerte ai cittadini per comportarsi in modo corretto: è quella dell'abbandono abusivo dei rifiuti di cui si è registrato in questi giorni un altro caso a Sondrio, in particolare nel quartiere sud-ovest.

Lungo la riva del fiume Adda, nel tratto compreso tra la nuova passerella sul Mallero (l'ottavo Ponte) e il sentiero Valtellina sono infatti state abbandonate una serie di sedie, alcuni sacchi neri, delle bottiglie di plastica e quello che potrebbe essere uno stendino o un tavolino.

Se non fosse per le condizioni delle sedie, alcune danneggiate e sporche (forse anche per essere state a lungo all'aria aperta) si potrebbe pensare che dopo un pic-nic coloro che lo hanno fatto sono tornati a casa abbandonando in mezzo al verde tutto quello che era loro servito e avevano consumato.

A notare i rifiuti abbandonati abusivamente un lettore di SondrioToday, impegnato in una passeggiata nel pomeriggio di ieri e che ha scattato e inviato la foto "di copertina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, rifiuti abbandonati lungo il fiume Adda

SondrioToday è in caricamento