menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giacomo Filippo, escursionista precipita: è grave

L'incidente intorno a mezzogiorno

E' stato trasportato in elicottero - in codice rosso - all'ospedale "Moriggia Pelascini" di Gravedona l'uomo di 57 anni vittima di una brutta caduta in una zona impervia in Valle Spluga nel territorio comune di San Giacomo Filippo.

L'uomo, un ciaspolatore milanese di 57 anni,  mentre stava risalendo la Valle del Drogo alla volta dell’Alpe Lendine,  è scivolato per un paio di metri da un ponticello finendo nel torrente sottostante. Il ciaspolatore stava compiendo la gita con altri tre amici, quando giunto a circa metà del versante che separa Drogo da Lendine ha perso l’equilibrio candendo dal ponticello. 

La chiamata ai soccorsi intorno a mezzogiorno di oggi, sabato 7 aprile. Sul posto, oltre ai soccorritori del 118, anche gli uomini del Soccorso Alpino della stazione di Chiavenna, i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri.

Le condizioni dell'uomo sono apparse subito gravi, infatti, dopo le prime cure sul posto, è stato stabilizzato e trasportato d'urgenza in ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lupi in Valtellina e Valchiavenna, è polemica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento