rotate-mobile
Cronaca

Tenta di rapinare una banca a St. Moritz: arrestato

Dopo circa mezz'ora è stato fermato alla stazione ferroviaria di St. Moritz e identificato come il presunto colpevole

Martedì sera, un uomo ha cercato di rapinare una banca a St. Moritz, minacciando un impiegato di banca con un coltello.

Il malvivente è entrato con fare sospetto allo sportello di una filiale bancaria a St. Moritz intorno alle 17 di martedì 16 agosto. Con un coltello in mano, ha cercato di intimidire l'impiegato di banca e gli ha chiesto di consegnargli tutto il denaro. L'impiegato ha però spiegato all'uomo che, anche volendo, per via dei sistemi di sicurezza non avrebbe potuto dargli alcun contante. Il ladro allora ha lasciato in fretta e furia la filiale della banca cercando di dileguasi nel nulla.

L'impiegato della banca ha immediatamente allertato la polizia cantonale grigionese, che ha avviato una caccia all'uomo su larga scala. Dopo circa mezz'ora, un ceco di 25 anni è stato fermato alla stazione ferroviaria di St. Moritz e identificato come il presunto colpevole. L'uomo, che ha iniziato a lavorare solo di recente a St. Moritz, è stato arrestato dalla polizia cantonale grigionese per conto della Procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rapinare una banca a St. Moritz: arrestato

SondrioToday è in caricamento