Quattro raccolte fondi per combattere il coronavirus, valtellinesi al fianco degli ospedali per superare l'emergenza

Il direttore generale ASST Valtellina e Alto Lario, Tommaso Saporito: «Servono attrezzature e dispositivi specifici per la cura dei malati affetti da covid-19 che stiamo acquistando. Ringrazio tutti quelli che hanno già donato e quelli che lo faranno nei prossimi giorni»

Anche il sistema sanitario e gli ospedali della provincia di Sondrio necessitano di attrezzature e dispositivi nuovi per fronteggiare l'emergenza coronavirus. Un'esigenza reale che, fortunatamente, tanti valtellinesi e valchiavennaschi hanno recepito, mobilitandosi con ben quattro raccolte fondi.

Aiutiamoci

Con la campagna "Aiutiamoci" si può donare direttamente all'ASST Valtellina e Alto Lario: tramite bonifico bancario (Iban per i privati IT21P0569611000000003321X23; Iban per gli enti pubblici IT72F0100003245137300319692); e mediante un versamento sul conto corrente postale N. 6213. Alla causale "Aiutiamoci" si dovrà aggiungere le generalità del donatore.

Pro Valtellina Onlus

Vi sono altre modalità per sostenere l'attività dei nostri ospedali attraverso iniziative promosse da enti e da privati cittadini che sono state autorizzate dall'Azienda. Ieri Pro Valtellina Onlus, la fondazione comunitaria locale, ha promosso una raccolta fondi in collaborazione con il settimanale Centro Valle aprendo due conti correnti dedicati sui quali è possibile versare somme che verranno trasferite all'Azienda.

La fondazione comunitaria locale di Fondazione Cariplo ha già stanziato 20 mila euro che verranno utilizzati per l'acquisto di attrezzature utili nella cura dei malati di coronavirus. Questi i riferimenti per chi volesse donare: IT57O0521611010000000055443 (Credito Valtellinese) e IT89L0569611000000033000X20 (Banca Popolare di Sondrio).

Sulla piattaforma "Go fund me"

Sulla piattaforma "Go fund me", che consente di lanciare campagne di raccolta fondi, ieri tre privati cittadini hanno organizzato, ciascuno per proprio conto, tre diverse iniziative con le seguenti causali: "Tutela te, proteggi gli altri"; "COVID - 19 ASST Valtellina e Alto Lario"; "Coronavirus Aiutiamo l'Ospedale Morelli Sondalo".

Anche in questo caso i promotori hanno concordato con l'Azienda il trasferimento delle somme raccolte. Sarà sufficiente andare sul sito, individuare la singola campagna e donare, nominalmente o in forma anonima, una determinata somma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il direttore generale Saporito

«Siamo grati ai promotori di queste iniziative solidali: in questo momento difficile abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti - sottolinea il direttore generale Tommaso Saporito -. Il nostro sistema sanitario, quello lombardo in particolare, sta producendo uno sforzo eccezionale per fornire risposte puntuali ed efficaci all'emergenza. Servono attrezzature e dispositivi specifici per la cura dei malati affetti da coronavirus che stiamo acquistando. Ringrazio tutti quelli che hanno già donato, e sono moltissimi, e quelli che lo faranno nei prossimi giorni: questa è una sfida che dobbiamo vincere tutti insieme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

  • Coronavirus, la settimana nera della scuola valtellinese: 18 classi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento