menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piuro, un'altra notte di passione per sindaci e volontari

Continuano ad ardere le fiamme che stanno devastando il bosco di Savogno

Prosegue senza soluzione di continuità la contro le fiamme a Piuro. L'incendio, scoppiato nella mattina di mercoledì 17 aprile ha già bruciato più di 40 ettari di bosco e ha messo a forte rischio l'abitato di Savogno.

Inermi di fronte all'avanzare delle lingue di fuoco, per tutta la notte hanno presidiato la zona anche Omar Iacomella Luca Della Bitta, rispettivamente sindaco di Piuro e Chiavenna, oltre che, nel caso di Della Bitta, presidente della Provincia di Sondrio. Intanto le fiamme proseguono verso Villa di Chiavenna e il confine svizzero, favorite dall'alto tasso di siccità della zona.

Prosegue con forza l'attività di contrasto al rogo, con un Canadair che da giorni percorre costantemente la tratta che conduce verso il Lago di Lecco. Nel capoluogo manzoniano è forte il via-vai di mezzi aerei, visto il contemporaneo passaggio dei mezzi che stanno lavorando per spegnere un altro incendio, quello che da tre giorni sta flagellando la Val Taleggio (Bergamo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento