Pronto soccorso alpino, anche Ardenno approva l'idea all'unanimità

Laura Bonat: "Importante un’azione coerente e condivisa del territorio"

Il Consiglio Comunale di Ardenno approva l'idea del Pronto soccorso alpino

Il Consiglio Comunale di Ardenno, nella seduta del 26 luglio, ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno a difesa e rilancio della sanità di montagna, con riferimento ai servizi territoriali, all’ospedale di Morbegno e alla piena operatività del pronto soccorso alpino.

Si tratta del medesimo documento approvato il 18 luglio dal Consiglio Comunale di Morbegno e poi trasmesso ai Comuni del mandamento di Morbegno per l’inserimento negli ordini del giorno dei vari Consigli Comunali.

Laura Bonat: "Importante un’azione coerente e condivisa del territorio"

Il Sindaco, Laura Bonat, nel manifestare la sua soddisfazione per il consenso unanime raccolto tra i Consiglieri, sottolinea l’importanza di un’azione coerente e condivisa del territorio per la difesa dei diritti fondamentali dei Cittadini del mandamento, pur in un ottica di estremo realismo e di collaborazione leale con gli organismi deputati alla realizzazione delle politiche sanitarie.

È importante sottolineare che il documento è il frutto di un’attenta e ponderata riflessione, alla ricerca di un concreto punto di incontro fra legittime esigenze del territorio ed effettive possibilità di risposta del sistema, nella convinzione che il diritto alla salute non debba essere materia di lotte politiche o ricerca di facile consenso, ma si imponga come argomento meritevole della massima attenzione e serietà da parte di tutti i soggetti coinvolti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Ciao Estate, ci vediamo l'anno prossimo

Torna su
SondrioToday è in caricamento