rotate-mobile
Cronaca

Scivola mentre cerca funghi, anziano muore sull'Alto Lario

La tragedia nella mattinata di lunedì 27 giugno. Gianmario Buzzella, 80 anni, viveva a Colico

Dopo un pomeriggio di ricerche è stato ritrovato senza vita l'uomo di 80 anni di Colico sparito nei boschi della Val d’Avano. Gianmario Buzzella, originario di Tremenico (comune di Valvarrone, Lecco), ma da tempo residente nella città dell'Alto lago lecchese, secondo quanto riferito dal soccorso alpino, era uscito in cerca di funghi senza rientrare come previsto. I familiari preoccupati avevano immediatamente chiesto aiuto. La sua auto era parcheggiata lungo la Strada Provinciale 67 e da lì sono partite le ricerche.

Al lavoro con l'elicottero

Impegnati una trentina di tecnici della Stazione di Valsassina - Valvarrone del Soccorso alpino, oltre a una unità cinofila di ricerca in superficie del Cnsas; attivata anche l’unità cinofila molecolare dell’ANC - Associazione nazionale Carabinieri, insieme con varie squadre dei Vigili del fuoco. Il ritrovamento è avvenuto poco prima delle 18:30: l’uomo è precipitato per una trentina di metri in un luogo molto impervio e i traumi riportati non gli hanno lasciato scampo. Era in un canale boscoso e il recupero è stato particolarmente complesso: è anche stato necessario tagliare degli alberi per agevolare le manovre.

elicottero soccorso alpino-7

Dopo un primo tentativo da parte dell’elicottero dei Vigili del fuoco, è intervenuto l’elisoccorso di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato dalla base di Villa Guardia a Como; stava ormai diventando buio, ma il mezzo è abilitato per il volo notturno e quindi, dopo la constatazione del decesso da parte del medico, il tecnico di elisoccorso del Cnsas è riuscito a recuperare il corpo con il verricello. L’intervento è terminato verso le 22.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola mentre cerca funghi, anziano muore sull'Alto Lario

SondrioToday è in caricamento