Gordona, malore improvviso per un cacciatore di 34 anni: è grave

Il giovane uomo è ricoverato in codice rosso presso l'ospedale Manzoni di Lecco

Un cacciatore di 34 anni è stato soccorso in zona Dardano, nei presi della contrada Voga, nel territorio comunale di Gordona, dopo aver  improvvisamente accusato un malore. L'allarme è scattato attorno alle 13.15 di oggi, sabato 12 settembre 2020, quando le condizioni del giovane uomo hanno subito fatto pensare al peggio.

Sul luogo del malore sono accorsi i tecnici Cnsas, con il Sagf - soccorso alpino guardia di finanza ed i vigili del fuoco. L’uomo è stato portato per un tratto lungo il sentiero con la barella. L’elisoccorso di Como di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) lo ha infine trasportato presso l'ospedale Manzoni di Lecco dove si trova ricoverato in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Talamona, padre e figlio in scooter non si fermano all'alt dei carabinieri: inseguiti e denunciati

  • Sci, verso la chiusura degli impianti di risalita per le vacanze: si attende la conferma del Dpcm

  • Coronavirus, Dpcm e regole per Natale 2020: niente sci in Lombardia e niente cenoni

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

Torna su
SondrioToday è in caricamento