Cronaca

Fermato per un controllo si dà alla fuga, arrestato con la droga destinata ai giovani di Sondrio

Il fatto nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo valtellinese

Erano le ore 14.50 di venerdì 26 febbraio quando gli agenti della squadra mobile della polizia di stato, unitamente al personale della squadra volante, hanno tratto in arresto un cittadino extracomunitario, D.S. di anni 27, residente fuori provincia, a Bergamo. Il ragazzo è stato trovato in possesso di uno zaino contenente 10 panetti di sostanza stupefacente di tipo hashish del peso di 100 grammi ciascuno, per un peso complessivo netto di 1 chilogrammo. 

Il giovane, fermato per un controllo mentre si trovava nei pressi della stazione ferroviaria di Sondrio, alla richiesta di esibizione di un documento personale, si era dato alla fuga, venendo però prontamente fermato dagli operatori della polizia di stato. Nel corso delle successive verifiche, è stata recuperata la droga, rinvenuta all’interno dello zaino portato in spalla dal giovane cittadino straniero.

Successivamente accompagnato negli uffici della questura, una volta espletate le formalità di rito, il soggetto è stato portato presso la casa circondariale del capoluogo valtellinese, a disposizione della locale autorità giudiziaria. Secondo il questore di Sondrio, Angelo Giuseppe Re, la droga era destinata ai giovani di Sondrio, utile per rifornire il mercato locale. Le indagini faranno chiarezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato per un controllo si dà alla fuga, arrestato con la droga destinata ai giovani di Sondrio

SondrioToday è in caricamento