rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Cosio Valtellino

Brucia una stalla di 800 animali: paura a Cosio Valtellino

Vigili del fuoco ancora in azione. Ferito il proprietario nel tentativo di salvare il bestiame

Un grosso incendio è divampato nella tarda serata di ieri, mercoledì 27 luglio, nel territorio comunale di Cosio Valtellino, in un'azienda agricola sita in località Bolgia. Un brutto incendio, scoppiato nei pressi della stalla ospitante ben 800 animali, alimentato dalle balle di fieno riposte nella fattoria.

Immediata la richiesta d'aiuto per salvare il bestiame e la struttura. Sul luogo dell'incendio, oltre ai numerosi vicini di casa accorsi per dare manforte, anche i vigili del fuoco provenienti da Sondrio, Morbegno, Tresivio e Mese.

Ora, a circa 12 ore dallo scoppio, i pompieri sono ancora all'opera per domare le ultime fiamme e, soprattutto bonificare l'area. Per questo sono in attesa dei mezzi speciali provenienti da fuori provincia.


Video di Laura Bigiotti (Fb)

Non si registrano danni agli animali. Solo il proprietario dell'azienda agricola avrebbe riportato delle lesioni da ustione nel tentativo di salvare i propri animali. È stato condotto in ospedale con l'elisoccorso.

Non si conosce al momento la causa dell'incendio. Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Il vento della notte ha spinto l'acre odore dell'incendio a diversi chilometri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia una stalla di 800 animali: paura a Cosio Valtellino

SondrioToday è in caricamento