menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggiatori senza biglietto: treno fermo a Berbenno per 45 minuti

Per risolvere la questione sul convoglio è intervenuta la Polizia ferroviaria. Linea per Milano congestionata con diversi ritardi

Diventa sempre più insostenibile la situazione del trasporto ferroviario nel nostro territorio. I pendolari sono costretti a vivere quotidianamente disagi. Questa mattina, mercoledì, sulla Tirano-Lecco-Milano si sono accumulati gravi ritardi, fino a 45 minuti, a causa dell'intervento delle autorità su un treno, il 5249, per viaggiatori non in regola con il biglietto.

Il convoglio, partito da Sondrio alle 5.51 è rimasto fermo tre quarti d'ora alla stazione di San Pietro Berbenno, con buona pace dei pendolari diretti a Lecco e Milano. L'intera linea ha subito, a cascata, ritardi significativi, come riportato dalla stessa Trenord sul proprio sito.

La situazione sulla linea alle 9.30

Il treno 2552 (MILANO CENTRALE 07:20 - TIRANO 09:52) viaggia con 14 minuti di ritardo a causa di un intervento delle Autorità, a bordo di un altro treno della direttrice, che ha rallentato la circolazione lungo la linea.

Il treno 5255 (SONDRIO 07:47 - LECCO 09:45) viaggia con 41 minuti di ritardo a causa di un intervento delle Autorità, a bordo di un altro treno della direttrice, che ha rallentato la circolazione lungo la linea.

Il treno 2550 (MILANO CENTRALE 06:20 - TIRANO 08:52) viaggia con 16 minuti di ritardo a causa di un intervento delle Autorità, a bordo di un altro treno della direttrice, che ha rallentato la circolazione lungo la linea.

Il treno 5256 (LECCO 07:18 - COLICO 08:24) viaggia con 17 minuti di ritardo per le ripercussioni di un guasto momentaneo che ha rallentato la circolazione ferroviaria di tutta la direttrice.

Il treno 5251 (SONDRIO 06:51 - LECCO 08:45) viaggia con 34 minuti di ritardo a causa di un intervento delle Autorità, a bordo di un altro treno della direttrice, che ha rallentato la circolazione lungo la linea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento