rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca Tirano

La vera storia del camion rubato a Tirano

La fuga dalla comunità, il furto di quattro mezzi diversi per raggiungere Milano e schiantarsi. La ricostruzione delle polizia

Un camion rubato a Tirano. Un'auto e due bici prese a Dervio. Quindi alla fine l'inseguimento, la fuga e lo schianto a Milano. È il percorso compiuto nella notte tra lunedì e martedì da un 32enne italiano, con precedenti, poi indagato dalla polizia con le accuse di furto in abitazione, resistenza a pubblico ufficiale e false generalità. 

Stando a quanto ricostruito dalla questura e riportato dai colleghi di MilanoToday, lunedì l'uomo era uscito dal carcere - dov'era finito dopo un arresto per truffa e furto - ed era stato preso in consegna dalla polizia penitenziaria per essere accompagnato in un Rems, residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza, di Castiglione delle Stiviere, nel Mantovano. Per l'assenza di posti nella struttura, però, il 32enne era poi stato portato in Valtellina, in una comunità di Tirano, da dove evidentemente si è allontanato. Dando il via al suo particolarissimo giro della Lombardia. 

Dopo aver rubato il camion di una lavanderia proprio nella cittadina abduana, il fuggitivo sarebbe infatti arrivato a Dervio, nel Lecchese, dove avrebbe abbandonato il mezzo al centro della Statale per poi forzare un box e impossessarsi di una Volvo station vagon con due bici all'interno. Da lì, il 32enne si sarebbe spostato a Milano, dove verso le 5 ha incrociato - in zona Comasina - una volante della polizia che gli ha intimato l'alt. Per nulla intenzionato a fermarsi, il guidatore ha premuto il piede sull'acceleratore ed è scappato finendo però per schiantarsi contro un muro in via Amoretti. 

Fermato, l'uomo - che era senza documenti - ha fornito un nome e un cognome falsi, ma alla fine è stato identificato dagli agenti, che sono riusciti a ricostruire tutti i suoi ultimi movimenti. Il 32enne, che pare soffra di problemi psichici, è stato denunciato a piede libero e verosimilmente sarà nuovamente accompagnato in un Rems. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vera storia del camion rubato a Tirano

SondrioToday è in caricamento