Cronaca

Da Sondrio a Sindelfingen per il "Giorno del suffragio"

Da oltre 50 anni il capoluogo e la cittadina tedesca sono gemellati


Una delegazione dell'Amministrazione comunale di Sondrio, guidata dall'assessore ai Gemellaggi, Francesca Canovi, e dalla responsabile del Servizio marketing e gemellaggi del Comune di Sondrio, Stefania Stoppani, ha partecipato domenica alla Cerimonia di commemorazione delle vittime delle guerre, del terrorismo e delle migrazioni, che ogni anno si tiene a Sindelfingen, il “Volkstrauertag” o “Giorno del suffragio”. Da oltre cinquant'anni il capoluogo valtellinese e la cittadina tedesca sono gemellate, legate da un'amicizia che la nuova Amministrazione comunale sta cercando di rendere ancora più salda. 


“Anche quest'anno siamo qui a Sindelfingenper commemorare le vittime delle guerre, del terrorismo e delle migrazioni, e per onorare tutti coloro che hanno dato la vita per degli ideali – ha detto l'assessore Canovi durante la cerimonia -. Ogni anno partecipiamo alla vostra cerimonia, una partecipazione sentita che vuole dimostrare la nostra vicinanza a Sindelfingen, la nostra volontà a essere accanto a voi anche in questo momento di commemorazione e riflessione, particolarmente importante. Insieme, Italia e Germania, Sondrio e Sindelfingen, non solo dal punto di vista commerciale e turistico, ma anche per ricordare e onorare tutte le vittime di guerre, terrorismo e migrazioni, riuscendo a sognare oltre i confini delle singole nazioni anche e soprattutto grazie all'amicizia che ci lega e al gemellaggio tra le nostre città.Il mondo non ha bisogno di altre guerre e tutti noi dobbiamo impegnarci con forza e determinazione, e lo faremo, per cercare tutte le possibili vie di pace e di dialogo. Oggi, in occasione di questa importante commemorazione, vogliamo ricordare che è nostro dovere batterci per trovare nuove vie per un futuro comune di dialogo e apertura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Sondrio a Sindelfingen per il "Giorno del suffragio"

SondrioToday è in caricamento