rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Trenino rosso investe cinque cavalli: morti sul colpo

L'incidente lo scorso fine settimana in Engadina Bassa

Cinque cavalli sono morti dopo esser stati investiti dal "trenino rosso" della Ferrovia retica in Svizzera. È avvenuto lo scorso sabato, 20 gennaio 2024, nei pressi della stazione di Madulain, nell'Engadina Bassa, nel Canton Grigioni. Erano da poco passate le ore 20.30 quando la centrale operativa della polizia cantonale dei Grigioni è stata informata che cinque cavalli si erano scontrati con un treno della Rhätischen Bahn (RhB).

Secondo i primi accertamenti gli animali sono fuggiti da un recinto a La Punt Chamues-ch e sono finiti sulla linea ferroviaria vicino alla stazione, spostandosi poi lungo i binari verso Madulain. Contemporaneamente, un treno partiva dalla stazione di Madulain in direzione La Punt Chamues-ch. In pochi minuti la collisione tra gli animali e il treno lungo una curva: uno scontro violento che ha provocato la morte sul colpo di tutti gli animali e gravi danni al convoglio.

Il recupero delle treno e delle carcasse è stato difficile. A causa della posizione remota dell'incidente, è stato necessario l'intervento di un veicolo speciale della RhB proveniente da Zernez. Fino alla conclusione dei lavori sul luogo dell'incidente otto treni della Ferrovia retica sono stati soppressi e hanno dovuto viaggiare con autobus sostitutivi. La polizia cantonale dei Grigioni sta ancora lavorando per ricostruire quanto accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenino rosso investe cinque cavalli: morti sul colpo

SondrioToday è in caricamento