rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Servizio carente / Aprica

Aprica: il bambino ha la febbre alta, ma nessuno lo visita. Famiglia interrompe in anticipo le vacanze

Il racconto di una turista costretta a rientrare a casa per le condizioni di salute del figlio e l'assenza di un'adeguata assistenza sanitaria

Non è mai bello dover interrompere le proprie ferie e il proprio relax all'improvviso e in anticipo: figuriamoci quando lo si fa con la preoccupazione legata alle condizioni di salute del proprio figlio e anche con la rabbia e la delusione per l'impossibilità di ricevere le cure necessarie proprio nel luogo scelto per la propria villeggiatura.

Purtroppo proprio questo è successo nei giorni scorsi a una turista che aveva scelto di chiudere il suo 2023 e iniziare l'anno nuovo ad Aprica tra piste da sci, eventi e passeggiate. "La vacanza era programmata fino al 4 gennaio, ma sono rientrata il 2 gennaio da Aprica per problemi di salute di un bambino dopo tre giorni di ricerca di uno specialista che lo potesse visitare - ha raccontato Marina Walcher, tra l'altro diffondendo la sua testimonianza attraverso il gruppo Facebook "Sei di Aprica se.." -. Complimenti per organizzazione eventi, locali, liste, mercatini, concerti, ecc.. ma veramente delusa per la disorganizzazione a livello sanitario. Non è possibile, con tantissima gente presente (perchè vi assicuro che era veramente tanta) non avere un ambulatorio per i turisti. Non abbiamo potuto far visitare un bimbo piccolo con febbre alta e in farmacia ci hanno consigliato di andare ad Esine al pronto soccorso, ad un'ora da Aprica".

Per Marina e i suoi familiari, dunque, l'unica soluzione è stata quella di tornare a casa, con tanta rabbia e delusione, rinunciando agli ultimi giorni di vacanza in Valtellina: "A malincuore siamo tornati a casa, ma vorrei segnalare questo disservizio che nel 2024 è veramente inaccettabile - si chiude il racconto -. Non so se anche altri hanno vissuto questa esperienza, ma ricordo che già a Ferragosto scorso qualcuno aveva segnalato questa problematica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprica: il bambino ha la febbre alta, ma nessuno lo visita. Famiglia interrompe in anticipo le vacanze

SondrioToday è in caricamento