rotate-mobile
Lago di Mezzola / Verceia

Verceia ha un nuovo chiosco sul lungolago: cercasi gestore

Il comune di Verceia propone una concessione sperimentale per la nuova struttura realizzata a ridosso della pista ciclabile

C'è tempo fino al 20 febbraio per presentare la manifestazione d'interesse per la gestione del nuovissimo chiosco e dell'area verde circostante in riva al Lago di Mezzola. Il Comune di Verceia cerca infatti un gestore per la nuova struttura collocata a ridosso della pista ciclabile nei pressi del polifunzionale.

Realizzato dalla Comunità Montana con i fondi del progetto Aree Interne Valchiavenna 2020, il chiosco è un edificio in legno prefabbricato di 56 metri quadrati per la somministrazione di alimenti e bevande, servito da un servizio igienico situato nel vicino polifuzionale e circondato da un'area esterna di pertinenza di 950 metri quadrati con una splendida vista sul lago.

Un canone annuo di 5 mila euro

La concessione del chiosco durerà dal 15 aprile a fine anno, quando poi sarà indetta un'altra gara d'appalto. Si parte da un canone annuo di 5mila euro, canone che sarà soggetto a rialzo di gara, come stabilito nel bando.

Oregioni: "Anno zero. Comune e gestore potranno valutare l'andamento"

"Essendo l'anno zero, una concessione sperimentale - ha dichiarato il sindaco di Verceia Flavio Oregioni - permetterà sia al Comune sia al gestore del chiosco di capire criticità e punti di forza della nuova struttura, tutelando entrambe le parti. Proprio per questo motivo le condizioni di partecipazione alla manifestazione d'interesse sono accessibili e non limitative".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verceia ha un nuovo chiosco sul lungolago: cercasi gestore

SondrioToday è in caricamento