rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Il cordoglio

L'Unicef della provincia di Sondrio ricorda Raffaella Raschetti

La volontaria, molto nota in valle anche per il suo ruolo di insegnante di filosofia, è venuta a mancare nei giorni scorsi

Nei giorni scorsi è venuta a mancare, all'età di 53 anni, Raffaella Raschetti, molto nota in valle per la sua professione di docente di filosofia e conosciuta e apprezzata anche per il suo ruolo di volontaria all'interno dell'Unicef provinciale.

Ed è proprio quest'ultima associazione, attraverso la presidente Annarita Fumarola, a voler dedicare un ricordo alla professoressa Raschetti:

"È mancata pochi giorni fa improvvisamente la professoressa Raschetti, nostra volontaria Unicef, negli anni passati referente Scuola Amica Unicef per l’Istituto Pinchetti di Tirano. La dirigente Rossana Russo, sostenitrice attenta della Fondazione Unicef Italia, aveva rimesso in lei la fiducia necessaria per ricoprire tale ruolo ed aveva fatto bene. La notizia, vista la sua giovane età, ha lasciato un profondo sgomento in tutti noi. Raffaella è sempre stata animata da un profondo rispetto verso l’altro, attraverso i suoi modi gentili entrava in ascolto e si prendeva cura di chi avesse di fronte - questo il ricordo di Annarita Fumarola -. Docente alle scuole superiori di filosofia, è stata molto amata dai suoi studenti; con loro vinse nel 2019 il premio nazionale “Convenzione: a te la parola”, realizzando un video sui Diritti delle bambine e dei bambini. L’anno successivo, usciti da quel buio periodo del covid, il Balilla Pinchetti di Tirano ricevette il premio dalla presidente nazionale Unicef Italia, Carmela Pace, per la prima volta in provincia di Sondrio. Noi abbiamo avuto il privilegio di confrontarci e organizzare insieme a lei i progetti del comitato provinciale, ma abbiamo anche ascoltato la donna che raccontava della sua famiglia e dei suoi genitori con tanto amore. Abbiamo conosciuto in questa triste occasione le figlie ed il marito, ai quali va il nostro sentito cordoglio. Siamo fortunati ogni volta che incrociamo persone così delicate e allo stesso tempo forti perché mosse da principi e da valori, oggi non più scontati. Come presidente del Comitato Unicef provinciale, unitamente a tutti i volontari della provincia, vogliamo dirti ancora una volta Grazie Raffaella!

La professoressa Raschetti lascia il marito Danilo e le figlie Alice e Michela

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Unicef della provincia di Sondrio ricorda Raffaella Raschetti

SondrioToday è in caricamento