rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Talamona

Sorrisi e solidarietà alla “Talamona Diversity, Equity & Inclusion run” di Baker Hughes

Grande successo per la manifestazione benefica. Il ricavato verrà devoluto all’associazione Dappertutto per la realizzazione di un’area verde con attrezzature fitness accessibili anche alle persone diversamente abili. Le foto della festa

Sono state più di 500 le persone che nella giornata di domenica 17 ottobre hanno preso parte alla “Talamona Diversity, Equity & Inclusion Run”, la corsa non competitiva organizzata dallo stabilimento Baker Hughes di Talamona in collaborazione con l’associazione Dappertutto.

Grazie alla grande partecipazione e al supporto della comunità, sono stati raccolti circa 4.500 euro, che verranno interamente utilizzati per la realizzazione di un’area verde con attrezzature fitness accessibili a persone con diverse abilità installata presso il comune di Talamona.

Talamona Diversity, Equity & Inclusion Run”, Baker Hughes - 17 ottobre 2021

Oltre ai dipendenti Baker Hughes e ai cittadini, la manifestazione ha visto la partecipazione anche delle istituzioni locali, che hanno voluto supportare unanimemente la causa. Tra i presenti c’erano infatti l’assessore di Regione Lombardia Enti locali, Montagna e Piccoli comuni, Massimo Sertori, il sindaco di Talamona, Davide Menegola, il sindaco di Morbegno, Alberto Gavazzi, il presidente di Confidustria Lecco-Sondrio, Lorenzo Riva, ed il presidente della Comunità Montana Valtellina di Sondrio, Tiziano Maffezzini.

Soddisfazione

“Baker Hughes ha da sempre un rapporto costante con i territori in cui opera: supportare la comunità locali per noi è un dovere – spiega Teresa Pucci, Direttrice/Responsabile dello stabilimento Baker Hughes di Talamona – Come azienda crediamo molto nei temi dell’inclusione e della diversità, che consideriamo a tutti gli effetti come vantaggi competitivi per il nostro business, essenziali per generare innovazione e crescita. Per noi è stato quindi naturale voler trasferire questi valori alla comunità in cui operiamo. Per questo motivo ci è sembrata una grande occasione organizzare una corsa benefica in collaborazione con l'Associazione Dappertutto che da anni si occupa nel territorio della provincia di Sondrio di queste tematiche. Un grazie speciale a tutte le persone che ci hanno supportato partecipando alla gara."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorrisi e solidarietà alla “Talamona Diversity, Equity & Inclusion run” di Baker Hughes

SondrioToday è in caricamento