Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

Anas cambia strategia sulla SS36: riapre parzialmente la galleria Fiumelatte

Non sarà necessario convogliare il traffico diretto in Valtellina sulla corsia sud. Il cantiere per ripristinare la carreggiata dopo l'incendio del bus si chiuderà prima del 15 agosto

La carreggiata nord della Strada Statale 36 riapre, seppur in maniera ridotta: niente bypass o soluzioni alternative quindi. A partire dalle ore 14 di giovedì 15 luglio, infatti, sarà ripristinata la circolazione all'interno della galleria Fiumelatte, dal km 70,300 e il km 72,000, in direzione Colico. La chiusura si è resa necessaria a partire dalla mattinata del 13 luglio a seguito dell'incendio sviluppatosi per un veicolo in avaria, all'interno della galleria.

La messa in sicurezza

L’intervento di Anas – che si è attivata nell’immediato – è consistito, oltre alla rimozione del materiale dal piano viabile ed alla conseguente pulizia, nella messa in sicurezza della galleria, attraverso numerose ispezioni ed attività di controllo degli impianti, sempre allo scopo di ripristinare la viabilità. Nel dettaglio, a partire dalle ore 14 di oggi il transito dei veicoli in direzione Nord, verrà consentito sulla corsia di marcia o sorpasso, a seconda delle esigenze del cantiere. 

Sarà attivo un restringimento della sede stradale per consentire ulteriori lavorazioni di ripristino degli impianti a servizio della galleria danneggiati dall'incendio. Il cantiere terminerà alle ore 18 del 13 agosto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anas cambia strategia sulla SS36: riapre parzialmente la galleria Fiumelatte

SondrioToday è in caricamento