Attualità

Il Trentino non ha mai avuto così tanti orsi

Il numero di orsi e lupi è in aumento

In Trentino non ci sono mai stati così tanti cuccioli di orso. Lo dicono i numeri della Provincia, che registrano 14 cucciolate per una media di 25 nuovi esemplari solo nel 2022. E i numeri dei piccoli di orso non sono mai stati così alti come in passato. Sono i dati dell’assessorato all'agricoltura, foreste, caccia e pesca guidato da Giulia Zanotelli e sono contenuti nel Rapporto sui grandi carnivori in Trentino relativo al 2022. A quanto riferito da Zanotelli, nel 2023 verrà effettuato un monitoraggio genetico intensivo per capire il trend di crescita dei plantigradi.

Come raccontano i colleghi di TrentoToday, dal rapporto emerge anche un incremento della presenza del lupo, con 24 branchi stanziali e cinque branchi che si spostano tra la provincia e i territori confinanti, per un totale di 194 esemplari. Nel 2022 si sono registrate 14 morti di lupi dovuti a investimenti stradali e ferroviari.

I danni accertati sono stati complessivamente 440, di cui 301 effettuati dagli orsi (il dato è stabile rispetto al 2021) e 139 dai lupi (in calo del 15%). I capi predati sono stati complessivamente 625. Al rapporto è stata aggiunta una parte dedicata alle attività di comunicazione e informazione che la Provincia svolge dal 1999.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Trentino non ha mai avuto così tanti orsi
SondrioToday è in caricamento