rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Sostenibilità ambientale

In provincia di Sondrio le consegne di lettere e pacchi sono sempre più green

Nuove auto e nuovi tricicli si aggiungono ai mezzi ecologici già presenti in Valtellina e Valchiavenna

Poste Italiane viaggia sempre più “green” in provincia di Sondrio. Salgono a 12 i mezzi green per trasportare lettere e pacchi, portando così la flotta che serve la città ad essere per quasi il 20% totalmente sostenibile.

La nuova fornitura di mezzi elettrici consiste in tricicli e auto fra ibride e elettriche ciascuna con di 52 kw di potenza, una autonomia di 350 km, una velocità massima di 140 km/h e un volume di carico di 1 m3. Le particolari caratteristiche e gli allestimenti dei nuovi veicoli ad energia pulita realizzati per Poste Italiane aumentano sia la sicurezza per il conducente sia la capacità di carico in modo da sostenere la crescente domanda di servizi generata dall’aumento del commercio online.

L’impegno per l’ambiente è uno dei pilastri cardine per arrivare all’obiettivo “zero emissioni” fissato per il 2030, come confermato dal Piano Strategico del Gruppo “2024 Sustain & Innovate”. Con i nuovi mezzi elettrici dunque la mobilità di Poste Italiane è sempre più sostenibile, in linea con l’ESG – Environmental Social and Governance, il piano d’azione in materia di sostenibilità ambientale e sociale che ha l’obiettivo di garantire la definizione degli indirizzi del Gruppo con ricadute positive per l’ambiente e per tutto il territorio nazionale.

L’impegno green di Poste si estende anche agli uffici postali. Sono infatti ad oggi 13 gli uffici in provincia di Sondrio in cui sono già stati sostituiti i corpi illuminanti con plafoniere a led che permettono una notevole riduzione dei consumi energetici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In provincia di Sondrio le consegne di lettere e pacchi sono sempre più green

SondrioToday è in caricamento