Attualità

Mancano sangue e plasma: l'appello di AVIS per l'estate

La campagna estiva per sollecitare i donatori anche durante il periodo estivo

In occasione del mese di giugno, in cui si celebra a livello mondiale la Giornata mondiale dei Donatori di sangue il 14 giugno, AVIS Provinciale Sondrio ha lanciato, in collaborazione con il SIMT di Sondrio, una campagna di sensibilizzazione sui social media per contrastare la carenza di scorte di emocomponenti durante l'estate. L'iniziativa si rivolge principalmente ai 8.174 Soci Donatori della provincia, che sono gestiti dai volontari delle nove sezioni AVIS comunali di Bormio, Caspoggio, Chiavenna, Lanzada, Livigno, Morbegno, Poggiridenti, Sondalo e Sondrio.

L'estate si avvicina e, purtroppo, è un periodo dell'anno che si caratterizza, a livello nazionale, per la diminuzione delle scorte di sangue e plasma. I recenti dati del Centro nazionale sangue non lasciano presagire nulla di positivo per gli ultimi anni, soprattutto per quanto riguarda il plasma. È quindi fondamentale sottolineare non solo l'importanza di effettuare donazioni gratuite e solidali, ma anche quella di alternare le donazioni di globuli rossi e di plasma. Nel 2022 sono stati raccolti 842.949 chili di plasma, circa 20mila in meno rispetto al 2021, quando ne erano stati raccolti 862.401.

Donare plasma è fondamentale per la produzione di plasmaderivati, farmaci salvavita. Nonostante richieda qualche minuto in più rispetto alla donazione di sangue, rappresenta un investimento di tempo prezioso per la comunità.Per affrontare questa situazione, AVIS Provinciale Sondrio ha lanciato una campagna estiva finalizzata a sensibilizzare, informare e coinvolgere tutte le donatrici e i donatori riguardo alla situazione del sangue e del plasma nella nostra provincia. Settimanalmente, per tutto il periodo estivo, verranno pubblicati i dati relativi alla richiesta e alla raccolta presso le nostre tre sedi di raccolta di Chiavenna, Sondalo e Sondrio.

"Unendoci insieme, possiamo prevenire la carenza estiva organizzandoci in anticipo e programmando le nostre donazioni. I pazienti cronici, ematologici e coloro che devono sottoporsi a delicati interventi chirurgici non possono permettersi una pausa estiva: grazie all'impegno di ciascuno di noi, ogni giorno diventano possibili oltre 1800 trasfusioni di emocomponenti a livello nazionale. Questo impegno non può subire interruzioni e deve proseguire anche durante l'estate. Pertanto, è importante che ognuno faccia la propria parte, anche semplicemente condividendo nuovamente i post sui social network. Prima di partire per le vacanze, ricordati di prenotare la tua donazione e di donare anche e soprattutto in estate!" sollecitano da AVIS.

Come lo scorso anno oltre alla campagna estiva è stata riproposta, in collaborazione con la Latteria di Chiuro, lo yogurt personalizzato che verrà venduto su tutto il territorio per tutto il mese di giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano sangue e plasma: l'appello di AVIS per l'estate
SondrioToday è in caricamento