rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Il contagio in classe

Covid, diminuiscono gli studenti e le classi in quarantena

I dati aggiornati di Ats della Montagna sui ragazzi in dad

I numeri sono ancora più che raddoppiati rispetto a quelli di un mese fa e le sezioni lasciate a casa in dad o addirittura le scuole chiuse sono all'ordine del giorno, ma rispetto alla scorsa settimana  diminuiscono le classi e gli studenti costretti a osservare alcuni giorni di quarantena e a seguire le lezioni a distanza.

Se, infatti, giovedì scorso, in base al bollettino di Regione Lombardia e Ats della Montagna si contavano 14 classi e 240 alunni a casa, obbligati a seguire le lezioni con la didattica a distanza, a cui si sommavano ben 32 operatori scolastici, oggi gli studenti in quarantena in provincia di Sondrio sono 192, appartenenti a 11 classi, mentre gli operatori scolastici costretti all'isolamento sono 27.

Il dettaglio 

In provincia di Sondrio, per ciò che concerne gli asili nido e le scuole dell'infanzia, attualmente ci sono sei sezioni in quarantena (erano otto giovedì scorso), per un totale di 104 bambini a casa (erano 154 sei giorni fa). Stessa sorte per 21 operatori scolastici (erano 24 al momento dello scorso bollettino): come si vede, si tratta della gran maggioranza di casi riscontrati nelle ultime settimane di rilevazione.

Per quanto riguarda la scuola primaria, invece sono tre le sezioni in didattica a distanza (-2 rispetto all'ultimo bollettino) per un totale di 54 studenti (erano 73 la scorsa settimana). A questi si aggiungono cinque operatori scolastici, tre in meno della rilevazione resa pubblica il 16 dicembre 

Due classi in quarantena anche per quanto riguarda le scuole secondarie di primo grado (medie) della provincia di Sondrio, contro l'unica di sei giorni fa per un totale di 36 alunni in dad (erano 13 in base ai dati dello scorso bolettino) a cui si aggiunge un operatore scolastico. Non si sono riscontrati casi, ancora una volta, negli istituti secondari di secondo grado (superiori).

Gli insegnanti delle classi in quarantena non vengono considerati contatti di contagiati, svolgono quindi regolarmente la loro professione a scuola.

In Lombardia

In totale in Lombardia, per le scuole di ogni ordine e grado, sono 988 le classi e 12.508 gli studenti in quarantena a cui si aggiungono anche 660 operatori scolastici: numeri, questi, che, contrariamente a quanto si registra in provincia di Sondrio, hanno fatto registrare un sensibile incremento rispetto a quelli di settimana scorsa.

I test salivari

Nell'ultima settimana nessuna classe delle scuole di ogni ordine e grado di Valtellina e Valchiavenna si è sottoposta a test salivari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, diminuiscono gli studenti e le classi in quarantena

SondrioToday è in caricamento