rotate-mobile
Scuola chiusa

Sondrio, Natale in casa per i bambini del Segantini: seconda quarantena in un mese

Nuovi casi di covid-19 nella scuola dell'infanzia facente parte dell'istituto "Sondrio centro". La decisione di Ats della Montagna

Non c'è pace per la scuola dell'infanzia "Segantini" di Sondrio, che fa parte dell'istituto "Sondrio centro": l'asilo, infatti, è stato chiuso per la seconda volta in un mese visto che bambini e personale docente sono stati considerati "contatto stretto" di un soggetto positivo al covid-19. Una chiusura "ipotetica" visto che la notizia è giunta alle famiglie attorno alle ore 12 di mercoledì 22 dicembre, ultimo giorno in classe prima della chiusura per le vacanze di Natale. 

Secondo quanto ricostruito dalla scuola stessa e da Ats della Montagna l'ultimo contatto con il soggetto positivo, facente parte del personale scolastico, risalirebbe allo scorso 17 dicembre. Il periodo di 10 giorni di quarantena che dovrà esser osservato dai bambini comprende anche la giornata di Natale. Si concluderà con il tampone (t10) fissato per il prossimo 27 dicembre.

È la seconda volta nel giro di un mese che la scuola dell'infanzia Segantini di Sondrio viene chiusa completamente dalle autorità sanitarie per covid-19. La prima volta era accaduta il 24 novembre scorso.

Quanto successo dimostra una volta di più che, come attestato anche dai dati diffusi da Regione Lombardia e Ats della Montagna, è in notevole crescita il numero di classi e alunni in quarantena in queste ultime settimane in Valtellina e Valchiavenna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, Natale in casa per i bambini del Segantini: seconda quarantena in un mese

SondrioToday è in caricamento