rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Socialità e inclusione / Castello dell'Acqua

Castello dell'Acqua: presto un nuovo parco giochi inclusivo

Rientra nelle 14 strutture finanziate, in varie province, da Regione Lombardia

Un nuovo parco giochi inclusivo, cioè con strutture adatte e sicure per il loro utilizzo da parte anche di bambini con disabilità, verrà presto realizzato in provincia di Sondrio: è quello di Castello dell'Acqua che verrà finanziato, insieme ad altri 13 parchi gioco simili in varie altre province, da Regione Lombardia, in particolare nei territori di Monza e Brianza, Pavia, Brescia, Varese, Cremona, Mantova e Como. 

"Regione Lombardia con l'ultimo finanziamento aveva portato a 7,1 milioni le risorse disponibili per realizzare parchi gioco inclusivi. I Comuni, le Comunità Montane e i Parchi Regionali che avevano partecipato al bando erano stati davvero numerosi - ha spiegato l'assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini - per questo avevamo già provveduto ad aumentare lo stanziamento complessivo, ma grazie a economicità residue abbiamo provveduto a stanziare ulteriori 400.000 euro che ci consentono di finanziare altri 14 progetti ammessi ma esclusi dalla graduatoria".

"Regione Lombardia - ha continuato l'assessore - vuole favorire l'inclusione. Vogliamo migliorare la qualità di vita e il benessere psicofisico delle persone con disabilità, offrendo percorsi di attività ludiche e percorsi naturalistici accessibili. I Parchi Inclusivi sono parte di questo obiettivo. Migliorano i processi di socializzazione e di integrazione delle persone con disabilità motorie. Quindi, migliorano la socializzazione di tutta la nostra comunità".

Come detto, il parco giochi inclusivo di Castello dell'Acqua andrà ad aggiungersi alle altre sette strutture con finalità identiche realizzate o in fase di realizzazione in provincia di Sondrio grazie alla prima tranche del bando regionale (sono 259 in tutto in Lombardia).

Insieme a quello in Valtellina, invece, in questa "tornata" verranno realizzati parchi gioco inclusivi a Renate/MB, Bereguardo/PV, Pralboino/BS, Rocca Susella/PV, Salerano sul Lambro/LO, Bastida Pancarana/PV, Spessa Po/PV, Barbianello/PV, Vergiate/VA, Volongo/CR, Garlasco/PV, Bozzolo/MN, Carugo/CO.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castello dell'Acqua: presto un nuovo parco giochi inclusivo

SondrioToday è in caricamento