rotate-mobile
taglio del nastro / Val Masino

Val Masino, finiti i lavori: riapre il campo sportivo di Cataeggio

Il sindaco Simone Songini rilancia: "Oggi apriamo i nuovi campi con coperture più moderne ma è già pronto il progetto per la nuova palestra per le nostre scuole: un sogno che accarezziamo da tempo e che siamo determinati a realizzare nell'interesse dei nostri ragazzi e di tutta la popolazione"

Val Masino ha salutato la primavera sabato scorso con l'inaugurazione del centro sportivo "La Gera" di Cataeggio che ha riaperto dopo l'intervento di riqualificazione. Residenti e turisti hanno a disposizione un'area attrezzata, moderna e funzionale, in cui praticare diverse discipline sportive in completa sicurezza: dal calcio alla pallavolo, dal tennis alle bocce. Un luogo di ritrovo per bambini e ragazzi come per gli adulti in cui trascorrere il tempo libero. 

Alla cerimonia d'inaugurazione il sindaco Simone Songini ha evidenziato l'impegno dell'Amministrazione comunale per abbellire Cataeggio e per dotarla di nuove strutture: "Oggi apriamo i nuovi campi con coperture più moderne ma è già pronto il progetto per la nuova palestra per le nostre scuole: un sogno che accarezziamo da tempo e che siamo determinati a realizzare nell'interesse dei nostri ragazzi e di tutta la popolazione".

Nel più ampio programma di interventi nella frazione si inseriscono anche la messa in sicurezza del versante, la sostituzione della vecchia passerella, inagibile da anni, con una nuova struttura più moderna, la riqualificazione dell'area cimiteriale e la trasformazione di parte del parcheggio in area verde con la valorizzazione del monumento agli alpini.

VM-Inaugurazione-2 Val Masino-2

Nello specifico, l'intervento di riqualificazione del centro sportivo, reso più che necessario a vent'anni dalla sua apertura, ha riguardato il campo da bocce, con il rifacimento del manto e la realizzazione di un accesso per le persone diversamente abili, e quello da calcio a cinque, che ha misure regolamentari, con la realizzazione della pavimentazione in sintetico e di un sistema per migliorare il deflusso dell'acqua. Sono stati inoltre ricavati gli spazi per le panchine e per le porte aggiuntive, più grandi, per il calcio a sette.

Nel suo discorso durante la cerimonia inaugurale, la vice sindaco Stefania Angileri ha voluto soffermarsi sull'importanza che rivestono le strutture sportive per la comunità: ?È una grande gioia vedere i bambini giocare su questi campi: lo sport favorisce il loro benessere fisico e psichico e li aiuta a crescere bene ispirati dai valori della condivisione e del rispetto. Questo centro sportivo ha avuto fino a oggi un ruolo rilevante per la socialità della nostra comunità e lo avrà ancora potendo offrire agli utenti spazi riqualificati?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val Masino, finiti i lavori: riapre il campo sportivo di Cataeggio

SondrioToday è in caricamento