Attualità

Sanità, cambio al vertice di Ats della Montagna: Lorella Cecconami lascia e va a Pavia

In provincia di Sondrio arriva Raffaello Stradoni, ex numero uno dell'Asst di Mantova

Lorella Cecconami

Lorella Cecconami non sarà più il direttore generale di Ats della Montagna. A deciderlo la Giunta di Regione Lombardia con l'approvazione, avvenuta quest'oggi, della delibera che prevede la rotazione di alcuni direttori generali di Ats ed Asst. Come commentano i vertici regionali, si tratta di un provvedimento previsto nell'ambito dell'organizzazione del sistema sanitario.

Quella che "tocca" la Valtellina è una triangolazione con Pavia e Mantova. L'oramai ex dg dell'Ats dell'Alta Lombardia, che unisce i territori della provincia di Sondrio, dell'Alto Lario e della Alta Valle Camonica, nelle prossime settimane prenderà servizio presso l'Ats di Pavia. Al suo posto la Giunta regionale ha nominato Raffaello Stradoni, dal 2019 direttore generale dell'Asst di Mantova. A Pavia Lorella Cecconami prenderà il posto di Mara Azzi, nominata a sua volta al posto di Raffaello Stradoni a capo dell'azienda socio sanitaria territoriale mantovana.

Raffaello Stradoni-2-2
Raffaello Stradoni

Qui di seguito gli altri direttori interessati dal trasferimento, con l'indicazione della precedente sede e della nuova:

- Silvano Casazza da Ats Brianza ad Asst Monza;

- Carmelo Scarcella da Asst del Garda ad Ats Brianza;

- Mario Alparone da Asst Monza ad Asst del Garda;

- Germano Maria Uberto Pellegatta da Asst Crema ad Asst Rhodense;

- Ida Ramponi da Asst Rhodense a Asst Crema.

Le istruzioni della provincia di Sondrio conto il trasferimento di Lorella Cecconami: "Corale dissenso per una scelta inaspettata e repentina"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, cambio al vertice di Ats della Montagna: Lorella Cecconami lascia e va a Pavia

SondrioToday è in caricamento