Volley

Sprazzi di ottimo gioco per la Volley Academy Valtellina e Valchiavenna ma non bastano: Noventa espugna Delebio

L’esordio casalingo della formazione lombarda comincia in modo perfetto, con il primo set vinto: la sconfitta subita in rimonta non cancella le buone impressioni

L’esordio casalingo della Volley Academy Valtellina e Valchiavenna nel campionato di B1 poteva essere da incorniciare. La formazione di Delebio ha perso 3-1 contro l’IPAG Noventa, subendo una rimonta che comunque non cancella quanto di buono visto nel corso della partita. La squadra di coach Iosi rimane ferma a 0 punti, ma la strada intrapresa è promettente. Tra una settimana le ragazze giocheranno nuovamente a Delebio, affrontando l’Enercom Crema.

Primo set: l’IPAG, con una ispirata Poser, passa a condurre 6 a 1. Delebio, però, serve con forza e le noventane vanno in difficoltà (11-9; 11-14). Entrano Bazzoli (14-17), Leonardi e Ramingo (12-20), ma la VAVV non si ferma e vince (16-25).

Secondo set: Gomiero e Pastorello carburano e le Ipaghine accumulano fin da subito un importante vantaggio (8-2; 15-5). Le ospiti giocano in scioltezza e placano qualsiasi tentativo di recupero delle padrone di casa (20-7) sino al conclusivo 25 a 7.

Terzo set: è senza dubbio il set più combattuto della partita. Le noventane subiscono la veemenza delle avversarie, facilitate dai troppi errori al servizio (5-8), ma reagiscono velocemente con Ramingo (10 pari). La partita prosegue nell'equilibrio (14-14; 16-16), momento in cui entra in campo Bazzoli che, al servizio, mette in difficoltà le lombarde (18-16). Pastorello, a rete, si aggiudica il punto del 22 a 19 e quello del 23 a 20 a muro. La segue Gomiero che mette giù un punto pesante in pipe (24-21), ma è un errore avversario a regalare il 25 a 21.

Quarto set: le noventane, dopo un iniziale svantaggio (3-5), passano a condurre con Gomiero e Ramingo (9-6; 12-10). Poser, in attacco (15-13), e Marcuzzi, a muro (16-13), respingono le velleità delle avversarie. Salgono in cattedra Ramingo e Pastorello che favoriscono la vittoria del set e della partita con il punteggio di 25 a 19. Il tabellino del match:

VOLLEY ACADEMY VALTELLINA E VALCHIAVENNA-IPAG NOVENTA 1-3 (25-16, 7-25, 21-25, 19-25)

VAVV: Manni, Cerutti, Ghia, Merler, Milani, Ferronato, Foscari, Pratissoli, Galatan, Gambarotto, Moreschi. All. Iosi

NOVENTA: Bazzoli, Bussolo (L), Cabazza, Destro (L), Gomiero, Leonardi, Marcuzzi, Pastorello, Poser, Ramingo, Scaccia. All. Gemo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sprazzi di ottimo gioco per la Volley Academy Valtellina e Valchiavenna ma non bastano: Noventa espugna Delebio
SondrioToday è in caricamento