rotate-mobile
Maccan Prata 3 - 3 MGM 2000 / Morbegno

Serie A2 Calcio a 5, l'MGM conquista un punto d'oro contro la capolista

La squadra morbegnese ferma sul 3-3 la compagine di Pordenone, che grazie a questo pareggio si è guadagnata il salto di categoria

Punto d’oro sul campo della capolista Maccan Prata per l’Mgm 2000, nell’ottava giornata di ritorno del campionato di serie A2. La squadra di mister Pablo Parrilla prolunga la striscia di risultati utili consecutivi fermando sul 3-3 la compagine di Pordenone, che grazie a questo pareggio si è guadagnata il salto di categoria. Un campionato disputato a ritmi insostenibili per le avversarie. Il pareggio consente ai morbegnesi di mantenere la seconda posizione, in compagnia del Sestu Città Mediterranea, fermato in casa per 3-3 dal fanalino di coda, Orange Futsal Asti. Il risultato ottenuto assume in terra friulana assume ancora più valore vista l’assenza del capitano neroverde, Mariano Quintairos, che nelle ultime uscite ha fatto la differenza con le sue reti.

La cronaca di Maccan Prata - MGM 2000

È stata l’Mgm la prima a passare in vantaggio grazie a Teramo, che ha sfruttato l’assist al bacio di Demito dopo poco più di due minuti di gioco. I neroverdi, una volta sbloccato il risultato, hanno provato a fare male con le ripartenze, ma al momento di concludere sono mancati in concretezza sotto porta. Il Maccan ha invece punito in una delle sue prime occasioni create, con la conclusione da fuori area di Lari. Lo stesso Lari ha sfiorato la doppietta pochi secondi più tardi, ma questa volta la sua mira è stata imprecisa. Nel finale di prima frazione è stato bravo Tatonetti in uscita a sventare un contropiede due contro uno del Maccan. A 2 minuti dalla fine del primo tempo Mgm a un passo dal nuovo vantaggio: il tiro di Cosentino è stato salvato sulla linea. Nell’ultimo giro di lancette è arrivato il 2-1 dei padroni di casa firmato Del Piero.

I morbegnesi anche nella ripresa hanno dimostrato tutta la loro forma. Al 3’ Cosentino ha lasciato partire un missile che si è infilato sotto la traversa per il momentaneo pareggio. I friulani, poco dopo, sono tornati avanti con il gol di Lari. Grazie a un’altra prodezza l’Mgm ha pareggiato i conti al 7’: questa volta è stato Teramo a trovare il sette con una conclusione a incrociare. Il resto del match non ha offerto grosse emozioni con le due squadre che sono sembrate accontentarsi del pari. Il Maccan Prata può così festeggiare la vittoria aritmetica del campionato e la promozione in A2 Elite.

L’Mgm difende il secondo posto, quando mancano tre turni alla fine della regular season. Nel prossimo turno che si giocherà al PalaFaedo contro la Dolomiti Energia Rovereto in caso di successo i morbegnesi metterebbero una seria ipoteca sulla qualificazione ai playoff.

Il tabellino del match

MACCAN PRATA vs F.C.D. MGM 2000 = 3-3 (2-1)

MACCAN PRATA: Boin, Vecchione, Vendrame, Genovese, Cimarosti Marcio, Mendes, Biancato, Del Piero (1), Khalil, Zecchinello, Verdicchio, Lari (2). All. Sbisà.

F.C.D. MGM 2000: Bradanini, Carella, Teramo (2), Grazioli, Dos Santos, Cosentino (1), Demito, Tatonetti, Colombini, Mattaboni, De Carli, Abordi. All. Parrilla.

ARBITRO: Bontorin di Bassano del Grappa e Quartaronello di Messina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 Calcio a 5, l'MGM conquista un punto d'oro contro la capolista

SondrioToday è in caricamento