rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Calcio

Nuova Sondrio, un'altra rimonta vincente

Intrieri gela il pubblico della Castellina, ma una doppietta di Muletta rimette le cose a posto per i biancazzurri, in testa alla classifica a punteggio pieno

Ancora un successo in rimonta per la Nuova Sondrio che, dopo essersi imposta sulla GrentArcadia per 3-1 all'esordio in campionato, oggi pomeriggio ha sconfitto sul campo sintetico della Castellina il Galbiate con il punteggio di 2-1.

Biancazzurri sciuponi

Dopo una serie di occasioni fallite dalla Nuova Sondrio, sono stati gli ospiti a portarsi in vantaggio: al 25' Verlino ha intercettato un passaggio in orizzontale e si è involato sulla fascia sinistra apppoggiando poi il pallone a centro area per Intrieri. La prima conclusione del centravanti ospite è stata respinta da un difensore, ma Ferre ha recuperato il pallone e lo ha servito nuovamente a Intrieri che, stavolta, ha trovato il varco giusto per battere Rodriguez sul primo palo.

La reazione

La reazione dei padroni di casa è stata rabbiosa: al 27' un diagonale di D'Andrea è stato respinto da Colombo sulla linea a portiere battuto, mentre pochi minuti dopo, sugli sviluppi di un corner è stato l'estremo difensore Longhi a deviare sulla traversa il colpo di testa di Gonzalo Escudero.

Alla fine, al 40', la pressione della Nuova Sondrio si è finalmente concretizzata: diagonale dall'interno dell'area di Busto, Longhi non trattiene e il più lesto di tutti ad avventarsi sul pallone in area piccola è Muletta che, in scivolata, lo spinge in rete. I biancazzurri, comunque, non si accontentano e così ribaltanto definitivamente il risultato al 48': cross lungo da sinistra a destra di Gonzalo Escudero, ma Viviani è bravo a tenere il pallone in campo e a rimetterlo a centro area, dove Muletta anticipa tutti e di testa batte ancora una volta Longhi.

La ripresa

Nella ripresa, complice il gran caldo, il ritmo cala notevolmente: al 39' Risalto parte verso la porta avversaria, salta in dribbling Colombo e poi calcia a botta sicura con Longhi che però respinge di piede. Nel finale, invece, il Galbiate ci prova con alcuni cross e mischie nell'area avversaria. La Nuova Sondrio (che rimane anche in 10 per l'espulsione di Bormolini) soffre, ma riesce a portare a casa la vittoria che le consente di mantenersi a punteggio pieno e di guidare il girone B del campionato di Promozione insieme all'Arcellasco.

Il tabellino

SONDRIO – GALBIATE 2 – 1

Marcatori: Intrieri (G) 25’pt, Muletta (S) 40’ e 48’pt.

SONDRIO: Rodriguez, Viviani, Bormolini, Cocuz, Pietrantonio, G.Escudero, D’Andrea (M.Escudero 19’st, Del Nero 51’st), Lamia, Stefanazzi (Risalto 19’st), Busto (Chilafi 46’st), Muletta (Vanotti 42’st). All.Fabio Fraschetti.

GALBIATE: Longhi, Colombo, Verlino (Todeschini 44’pt), Maggioni (Conti 1’st), Gjoka, Rossini, Bonfanti (Brambilla 26’st), Ferre, Intrieri, Bonacina (Redaelli 14’st), Purita (Curioni 14’st). All.Marco Canella.

ARBITRO: Amin Khayan di Bergamo.

NOTE – Espulso: Bormolini (S) 50’st per doppia ammonizione; Ammoniti: M.Escudero (S), Colombo, Maggioni, Gjoka (G); Corner: 7-2; Recuperi: 1°t: 4’; 2°t: 8’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Sondrio, un'altra rimonta vincente

SondrioToday è in caricamento