rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Calcio

Altro che Brianza, è la Nuova Sondrio a volare Alta alla Castellina

I biancazzurri di mister Fraschetti, con una prova attenta, intensa e tosta battono la capolista ed escono dalla zona playout. Decide lo spagnolo Victor Julia Olivares

La Nuova Sondrio calcio cala il poker nel girone B del campionato regionale di Promozione: gli uomini di mister Fraschetti, reduci da tre successi esterni consecutivi, sfatano anche il tabù della Castellina, dove non vincevano dallo scorso 19 settembre e lo fanno contro l'avversario più difficile, la capolista Altabrianza Tavernerio.

L'azione decisiva

Il gol da tre punti arriva già all'8': pressing offensivo di Victor Julia Olivares che constinge all'errore in impostazione la squadra ospite e poi si impossessa del pallone lasciando partire una conclusione potente che soprende il portiere avversario Bertoni.

Victor in azione-2

La prestazione attenta e precisa dei biancazzurri continua a inibire la manovra dell'Altabrianza che gestisce il pallone per lunghi tratti del primo tempo senza però riuscire a rendersi pericolosa tranne che  al 28' quando Colombo ruba il tempo ai difensori della formazione valtellinese e calcia in area davanti a Lassi: il portiere valtellinese respinge con la gamba, ma il pallone assume una strana traiettoria e sta per infilarsi in rete quando Pato Grgona con una spettacolare quanto efficace spaccata colpisce la sfera al volo all'altezza della linea di porta e sventa il pericolo.

Il secondo tempo

Dopo un'occasione per Rodriguez, al 10', nella fase centrale del secondo tempo l'Altabrianza intensifica la sua pressione e costringe la Nuova Sondrio nella propria metà campo: gli ospiti al 19' falliscono il gol dell'1-1 con Rossetti che calcia in piena area, ma manda fuori il pallone su assist di Fumagalli e poi al 35' recriminano pesantemente per una rete annullata a Denis Mair, che arriva in corsa nell'area avversaria e batte Lassi di piatto sull'imbeccata rasoterra dell'ottimo Fumagalli: la guardalinee Capelli sbandiera infatti un fuorigioco apparso, però, onestamente dubbio.

E le recriminazioni degli ospiti aumentano al 38' quando Delle Fave, ammonito per proteste dopo un contatto ai suoi danni nell'area della Nuova Sondrio non sanzionato dall'arbitro, riceve il secondo cartellino giallo per un fallo su Bormolini, autore di una strepitosa progressione palla al piede. In questa circostanza appaiono giusti entrambi i gialli comminati a Delle Fave, prima per una protesta troppo plateale e poi per uno sgambetto da dietro sull'avversario.

Proprio allo scadere, allora, è la Nuova Sondrio a sfiorare il 2-0 con Raul Julia Olivares che pesca Yacoub solo in area e quest'ultimo che calcia clamorosamente alto sopra la traversa. Gli episodi comunque non cambiano la sostanza: la Nuova Sondrio esce dalla zona playout portandosi a 20 punti in classifica, vince per la quarta volta consecutiva in campionato e diventa l'unica squadra del girone B di Promozione ad avere mantenuto la propria porta inviolata contro l'Altabrianza Tavernerio.

Successo di tutti

"Vorrei fare un plauso e una dedica speciale al nostro custode - ha sottolineato mister Fabio Fraschetti - che ha lavorato giorno e notte per permetterci di allenarci sul campo venerdì e sabato. Dedico a lui e a tutti coloro che lavorano nell’ombra il nostro successo. Avevamo preparato la partita con l’obiettivo di riuscire a pressare alti i nostri avversari e, infatti, il gol è nato da una di queste situazioni. Una volta in vantaggio abbiamo cambiato atteggiamento, cercando maggiormente la copertura e le ripartenze. Abbiamo concesso solo due o tre occasioni all’Altabrianza che, per la prima volta in questa stagione, non ha segnato in campionato, e comunque anche noi abbiamo costruito qualche altra chance importante".

Il tabellino

SONDRIO-ALTABRIANZA TAVERNERIO 1-0

MARCATORE: Victor Julia Olivares 8’pt.

SONDRIO: Lassi, Chulia Perez, Bormolini (Politano 46’st), Dembelé, Faye, Grgona, R.Julia Olivares, Malha Terfous, Rodriguez (Chilafi 23’st), Del Giglio (Yacoub 37’st), V.Julia Olivares. All.Fabio Fraschetti.

ALTABRIANZA: Bertoni, Tirinzoni, Galimberti (Fumagalli 4’st), Ferrario, Chakhssi, Bello, Colombo, Boni, Rossetti, Delle Fave, Gualdris (Mair 11’st). All. Davide Zigliotto.

ARBITRO: Lorenzo Savoldi di Bergamo; Assistenti: Capelli e Benedetti di Bergamo.

NOTE – Espulso: Delle Fave (A) 38’st per doppia ammonizione; Ammoniti: Grgona, R.Julia Olivares, Del Giglio, Faye (S); Chakhssi, Ferrario e Zigliotto (A); Corner: 1-4; Recuperi: 1°t: 2’; 2°t: 5’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro che Brianza, è la Nuova Sondrio a volare Alta alla Castellina

SondrioToday è in caricamento