rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Altalena d'emozioni

In Coppa Italia Brianza Olginatese e Nuova Sondrio si divertono

Finisce 4-3 tra i lecchesi, già eliminati, e i valtellinesi di contro già certi prima di stasera della qualificazione agli ottavi di finale della competizione

Nell'ultima gara valida per il girone 5 di primo turno della Coppa Italia d'Eccellenza, la Nuova Sondrio viene sconfitta per 4-3 sul campo della Brianza Olginatese. Un ko indolore per i biancazzurri valtellinesi, già qualificati agli ottavi di finale della competizione (affronteranno il 18 ottobre il Castelleone, primo nel girone 6 in gara secca e sarà il sorteggio a stabilire se in casa o in trasferta); un'iniezione di fiducia per i lecchesi, già eliminati dopo le due sconfitte nelle prime due giornate di Coppa Italia, anche in vista di domenica quando Nuova Sondrio e Brianza Olginatese si ritroveranno alla Castellina, questa volta per un match di campionato.

I gol

A sbloccare il risultato è stata allo scadere del primo tempo la Nuova Sondrio (con mister Fraschetti che opera 10 cambi rispetto alla formazione iniziale di domenica scorsa contro il Calolziocorte) grazie a D'Andrea che ha raccolto una corta respinta della difesa avversaria sugli sviluppi di un corner e ha battuto dal limite Colombo. 

Nella ripresa, al 29' (e con la Nuova Sondrio ridotta in 10 per l'impossibilità di effettuare un cambio visto che il gioco non si interrompe mai per alcuni minuti) Vairani viene steso in area da Vanotti e fa 1-1  su rigore. Passano cinque minuti e Vairani si trasforma in uomo assist, servendo il nuovo entrato Aldegani e ribaltando il punteggio.

La Nuova Sondrio non ci sta e al 44', su corner calciato da Gonzalo Escudero, subentrato a sua volta nel secondo tempo, Viviani di testa sigla il 2-2. Un solo giro d'orologio e la Brianza Olginatese si riporta in vantaggio grazie al tiro dalla distanza di Legnani che manda il pallone a infilarsi all'angolino. Ed è lo stesso Legnani che, con una girata da distanza ravvicinata al 48' regala ai padroni di casa lecchesi l'allungo decisivo.

Al 49' Gonzalo Escudero con una bella punizione batte Colombo, ma non basta. Finisce 4-3 per la Brianza Olginatese, ma a festeggiare il passaggio del turno è comunque la Nuova Sondrio. 

Il tabellino

Ecco, infine, il tabellino della sfida di questa sera a Olginate:

BRIANZA OLGINATESE – SONDRIO 4 – 3

Marcatori: D’Andrea (S) 45’pt, Vairani (BO) 29’st rig., Aldegani (BO) 34’st, Viviani (S) 44’st, Legnani (BO) 45’ e 48’st, Gonzalo Escudero (S) 49’st.

BRIANZA OLGINATESE: M.Colombo, Salvi (Brioschi 18’st), Duca, Legnani, Frana, Brambilla, Andrei (Galbusera 1’st), Fischetti (Brugni 11’st), Speroni, Vairani, Tironi (Aldegani 11’st. All.Emanuele Sorti.

SONDRIO: Cella, Viviani, Moncecchi (G.Escudero 29’st), Vanotti, Maffia, Boschetti (Zecca 1’st), D’Andrea, D’Alpaos (Altissimi 12’st), Quenum (Risalto 30’st), Salvadori (Gherardi 24’st), Trani. All.Fabio Fraschetti.

ARBITRO: Riccardo Mainini di Busto Arsizio; Assistenti: Longoni e Golzi di Seregno.

NOTE: Ammoniti: Legnani, Frana e Brugni (BO), D'Andrea e Gherardi (S).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Coppa Italia Brianza Olginatese e Nuova Sondrio si divertono

SondrioToday è in caricamento