rotate-mobile
Ko doloroso

Benedetti colpisce e la Nuova Sondrio dice addio alla Coppa Italia

Biancazzurri valtellinesi sconfitti di misura oggi pomeriggio dall'Ardor Lazzate ed eliminati così ai quarti di finale della competizione

La Nuova Sondrio dice addio alla Coppa Italia d'Eccellenza e vede così sfumare il suo primo obiettivo stagionale: oggi pomeriggio i biancazzurri valtellinesi sono stati infatti sconfitti di misura dall'Ardor Lazzate nella gara secca valida per i quarti di finale della competizione.

I padroni di casa hanno trovato il gol vittoria, nel recupero di un primo tempo equilibrato, grazie a Benedetti che ha sorpreso la difesa della Nuova Sondrio con una progressione palla al piede e ha poi battuto Rodriguez con un preciso diagonale di destro.

Nella ripresa Guillermo Busto e compagni hanno attaccato alla ricerca del pareggio che avrebbe rimandato l'esito della sfida ai calci di rigore, ma non sono riusciti a superare l'attenta difesa dell'Ardor Lazzate e sono stati così proprio i padroni di casa a festeggiare, al triplice fischio finale, la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia d'Eccellenza.

Il tabellino

Ecco, infine, il tabellino della gara odierna:

ARDOR LAZZATE – SONDRIO 1 – 0

Marcatore: Benedetti 46’pt.

ARDOR LAZZATE: Ferloni, Guanziroli, Grippo, Zefi, Caffi (Laurato 31’st), Marioli, Benedetti (Giangaspero 14’st), Malvestio, Deodato (Caldirola 21’st, Rapone 35’st), Silla (Lokumu 25’st), Schieppati. All.Bellantone (Fedele squalificato).

SONDRIO: Rodriguez, D’Alpaos, Maffia (Trani 35’st), Cocuz, Boschetti, G.Escudero, Mento (D’Andrea 25’st), Badjie (Politi 47’st), Martinez, Rios (Busto 1’st), Quenum (Marras 1’st). All. Fabio Fraschetti.

ARBITRO: Marco Belingheri di Lecco; Assistenti: Ardesi di Brescia e Stracquadaini di Seregno.

NOTE – Ammoniti: Ferloni, Grippo, Deodato, Giangaspero (A), Boschetti e Busto (S).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benedetti colpisce e la Nuova Sondrio dice addio alla Coppa Italia

SondrioToday è in caricamento